NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2016 - Honda SH 125/150, in arrivo novità

Novità nella famiglia SH, a EICMA: sembra proprio che Honda presenterà le versioni 2017 dei suoi scooter cittadini. Per il 125 e il 150 arrivano l’omologazione Euro 4 e un nuovo design della carrozzeria

EICMA 2016 - Honda SH 125/150, in arrivo novità
Poche modifiche, ma buone
La famiglia SH, regina delle vendite nel segmento degli scooter cittadini, sembra proprio che sbarcherà a Milano con una serie di novità. Honda ha deciso di mettere mano a 125 e 150 che pare siano stati rivisti nel design della carrozzeria, soprattutto per quanto riguarda le linee del frontale e del posteriore. Possibili novità per il vano sottosella, che per il 2017 potrebbe diventare più capiente (attualmente ci sta un integrale). Arriva poi l’omologazione Euro 4 che però non andrà a penalizzare le prestazioni ma, anzi,si dice che i consumi, già record, dovrebbero essere migliorati. Ultima nota positiva, sembra proprio che i nuovi SH avranno prezzi allineati a quelli dei "vecchi", meglio di così… Per saperne di più non ci resta che attendere il prossimo EICMA quando i due modelli verranno presentati ufficialmente al pubblico. Per non perdervi neanche un’anteprima seguite il nostro speciale, cliccando qui


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    27 Febbraio 2020
    La Rc213V in versione 2020 non riesce a sfruttare le nuove gomme, al box Hrc corrono ai ripari rispolverando la moto 2019. Marquez testa il prototipo campione del mondo e una versione ibrida e in extremis trova il bandolo della matassa. Basterà? La spalla dell'otto volte iridato non è ancora perfetta, ma migliora di giorno in giorno
  • Notizie dalla rete
    25 Febbraio 2020
    Dal Giappone tornano le voci che vogliono in dirittura d'arrivo la Honda CB998F. Rispetto alle prime ipotesi, la nuova retrò anni Ottanta potrebbe essere equipaggiata con il quattro cilindri raffreddato a liquido della CB 1000 R. Forse sarà presentata al prossimo Motor Show di Tokyo
  • News
    22 Febbraio 2020
    MotoGP news – Fisicamente Marc Marquez non è ancora a posto e nel primo giorno di test in Qatar non h potuto dare il massimo. Lo spagnolo ha ammesso di aver avuto difficoltà nelle curve verso destra ma comunque ha concluso la giornata con una buona sesta posizione