NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2015, Moto Guzzi V9 Bobber, scheda tecnica e commercializzazione

La V9 Bobber monta una versione completamente nuova del classico bicilindrico Guzzi “serie piccola” a due valvole; l'aspetto “cattivo” è garantito dalla verniciatura totalmente nera (scarichi e ammortizzatori compresi) e dai grossi pneumatici montati su cerchi da 16 pollici. Sarà dai concessionari per marzo

EICMA 2015, Moto Guzzi V9 Bobber, scheda tecnica e commercializzazione
Un'americana sul lago di Como
Tra le novità Moto Guzzi presentate a EICMA 2015, la V9 Bobber, è quella che colpisce fin dal primo sguardo grazie alla bella verniciatura nera opaca,  grafiche arancioni su serbatoio e parafango e le grosse gomme montate su cerchi da 16 pollici, in puro stile bobber Usa . La V9 Bobber è essenziale, ma non spartana: a un’occhiata più attenta, infatti, si nota le cura delle finiture; dalle saldature del telaio alla verniciatura del serbatoio in metallo ed emergono i nuovi standard di qualità della Casa di Mandello, che fa anche uso dell'alluminio per contenere il peso: su questo modello di soli 200 kg. La nuova Guzzi, inoltre, promette di essere una moto facile da guidare, come testimoniano le dimensioni contenute, compresa l’altezza da terra della sella, mentre il "cuore" di questo progetto è il bicilindrico trasversale  a V di 90° di 850 cm3  con distribuzione due valvole che, promettono in Guzzi, ha poco a che spartire con l'unità montata sulla V7 II. Progettato per offrire elasticità e coppia fin dalla prima apertura del gas ha una potenza di 55 CV, mentre la coppia massima 62 Nm è disponibile a 3mila giri/min e la casa di Mandello promette spinta costante e forte sin dai regimi più bassi. Quanto alla dotazione di serie di questa nuova Guzzi, troviamo l’ABS, il traction control regolabile su più livelli ed escludibile, l’antifurto con immobilizer, la (ormai indispensabile)presa USB per ricaricare i cellulari e una nuova strumentazione con singolo quadrante circolare. Ricco il listino degli accessori, a partire dalla piattaforma multimediale MG-MP che collega la V9 al telefonino, e tante parti speciali create per costruirsi una V9 “su misura”. Dovrebbe arrivare in commercio per il prossimo marzo.