NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Panigale V2, a EICMA 2019 con 5 CV in più VIDEO

La Panigale con motore bicilindrico ora ha più cavalli e sfoggia un’elettronica di controllo evoluta, praticamente uguale a quella della V4, grazie alla centralina con piattaforma inerziale a 6 assi. Nuovo anche il forcellone monobraccio. Sarà dai concessionari già a novembre

Ducati Panigale V2, a EICMA 2019 con 5 CV in più VIDEO
Panigale da 155 CV
Tra le novità presentate alla World Première di Ducati c’è la nuova “Panigalina” che cambia nome passando da 959 a V2. La Panigale V2 è sempre spinta dal bicilindrico Superquadro di 955 cm3 capace di erogare 155 CV a 10.750 giri (con un incremento di 5 CV rispetto alla 959), chiamati a spingere  “solo” 176 kg (valore dichiarato a secco) e sfoggia un nuovo impianto di scarico ora con il terminale sotto al motore. Confermato il telaio monoscocca, accoppiato ora a un nuovo forcellone monobraccio, entrambi realizzati in alluminio. Ridisegnata anche la carenatura, ora dalla linea ancora più sportiva. Nuovo anche il pacchetto elettronico gestito dalla piattaforma IMU a 6 assi, che migliora la sicurezza attiva grazie alla funzionalità Cornering di ABS e controllo di trazione Evo 2, proprio il controllo di trazione è stato sottoposto a una revisione in profondità e ora garantisce una migliore resa che permette di avere reazioni della ciclistica più uniformi in uscita di curva. Ottimizzati anche il controllo del freno motore e il sistema antimpennata, mentre il cambio elettronico ora funziona anche in scalata. Tutti i controlli elettronici sono integrati nei tre Riding Mode (Race, Sport e Street) con i parametri visibili sul nuovo cruscotto TFT a colori, con schermo da 4,3”. La ciclistica vede al lavoro pinze monoblocco Brembo M32 all’anteriore, forcella Showa BPF con steli da 43 mm di diametro e mono della Sachs, completamente regolabili. Dai concessionari già a novembre, la Panigale V2 costerà 17.990 euro.  

Cliccate qui per tutte le novità di EICMA.



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    31 Marzo 2020
    Tecnici, ingegneri, piloti, adetti stampa e tutto lo staff manageriale di Ducati hanno voluto lanciare un messaggio di positività in questo momento così difficile. La raccomandazione è sempre quella: "restate a casa" ma tifando per le rosse di Borgo Panigale
  • News
    29 Marzo 2020
    MotoGP news – Oggi è andata in scena la prima gara della MotoGP, anche se solo in versione virtuale. A vincere questa prima prova è stato Alex Marquez, che ha preceduto il “nostro” Francesco Bagnaia l'unico a riuscire a tenergli testa per tutta la gara. Completa il podio Maverick Vinales, quarto Fabio Quartararo. prossima gara il 12 aprile
  • News
    29 Marzo 2020
    Il pilota della Ducati è stato ospite a Sky Sport e non si è nascosto: "Le possibilità di vincere la prima gara c'erano e anche per il mondiale voglio essere in lotta". Il forlivese non è ottimista però sulla ripresa della stagione: "Al momento non è facile pensare a un calendario: siamo in molti a spostarci e questo rende tutto complicato". "Il futuro? Mi piacerebbe il motocross"