NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Monster 1200 S, il 2020 è in nero

La casa di Borgo Panigale comincia ad anticipare le novità 2020, la prima a debuttare è la nuova livrea nera della grintosa Monster 1200 S che sarà disponibile dalla fine di settembre presso tutti i concessionari ufficiali

Ducati Monster 1200 S, il 2020 è in nero
Ancora più grintosa
La Ducati Monster 1200 S è ancora più cattiva in questa inedita livrea che alla fine del mese di settembre sarà disponibile dai concessionari, anticipazione delle novità della gamma 2020. È tutto affidato a questa colorazione "Black on Black", che abbina parti in nero lucido a parti verniciate in nero opaco, con un effetto elegante al quale i cerchi in rosso brillante aggiungono una nota di sportività.
La grinta del resto non ha mai fatto difetto a questa versione S: il motore è lo stesso della 1200 “base”, l’ultima versione del Testastretta 11° DS, accreditato di una potenza di 147 CV a 9.250 giri/minuto e caratterizzato da una curva di coppia piena e lineare che lo rende estremamente gestibile, anche con l’aiuto del sistema Ride by Wire e della piattaforma inerziale, che permettono il funzionamento di ABS Cornering, Traction Control e Wheelie Control.
Sul modello S l’indole sportiva è accentuata da numerosi interventi sulla ciclistica: forcella completamente regolabile Öhlins con steli da 48 mm di diametro e un ammortizzatore posteriore Öhlins anch’esso completamente regolabile. L’impianto frenante anteriore è composto da due dischi Brembo da 330 mm di diametro accoppiati a pinze monoblocco Brembo M50.
La Monster 1200 S è inoltre dotata di ruote a 3 razze a Y e parafango anteriore in carbonio, il faro anteriore è DRL (Daytime Running Light) e gli indicatori di direzione sono a LED. Il quickshifter up & down completa la dotazione di serie.
La Monster 1200 S my 2020 costerà 17.390 euro e sarà disponibile anche nel tradizionale Rosso Ducati.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    11 Novembre 2019
    Sul Ricardo Tormo si chiude la stagione del dominio di Marquez e si apre un nuovo anno. Yamaha vuole tornare stabilmente ai piani alti, ma al momento è difficile capire con che pilota potrà provarci. Ducati spera ancora di agguantare il titolo team, Marc permettendo. Lorenzo al bivio: lasciare o insistere con Honda?
  • News
    10 Novembre 2019
    Finalmente Ducati ha portato a EICMA la nuova e potentissima Streetfighter V4. Sviluppata su base della sorella carenata, la super-naked vanta una scheda tecnica da record, con addirittura 208 CV sprigionati a 12.750 giri dal Desmosedici Stradale da 1.103 cm3
  • News
    03 Novembre 2019
    Marquez è impegnato nella rimonta del secolo ma la fuga di Maverick è un lampo nei cieli di Sepang. Lo spagnolo di Jarvis dimentica Phillip Island e si toglie qualche soddisfazione nei confronti di Quartararo. Per una domenica il francese che va è Zarco, steso da Mir ma sempre più interessante per Hrc