NOVITA' MOTOCICLISMO

Ducati Custom Rumble, si apre la terza edizione

Torna il Custom Rumble, evento Ducati riservato alle sole Scrambler in cui vengono valutate le più belle special. La novità per questa terza edizione riguarda le cinque nuove categorie scelte per lasciare libero spazio a creatività e personalizzazione. Si vota sull’apposito sito e la vincitrice sarà premiata a maggio 2020. Aperte le iscrizioni

Ducati Custom Rumble, si apre la terza edizione
Custom Rumble 2019
Già interpretata dalla stessa Ducati in numerose versioni, la Scrambler è una moto nata per essere personalizzata. Solo a lei, non a caso, la Casa di Borgo Panigale ha infatti dedicato un apposito Contest biennale in occasione del quale, per l’appunto, viene premiato il modello customizzato più bello di tutti. La seconda edizione del Custom Rumble si è conclusa con la premiazione finale al World Ducati Week 2018 e ha visto confrontarsi tra loro 132 partecipanti internazionali nelle categorie Dealer, Customer, Customizer e Rookie Rumble.
Per il prossimo anno, l’idea è quella di fare il bis, ma,  per lasciare ancora di più libero spazio alla reinterpretazione, in questa terza edizione le categorie aumentano e si rinnovano: ci saranno quindi 4 categorie dedicate alle Scrambler 800 e Sixty2 e una specifica per la sola Scrambler 1100. I 5 concept da cui partire a realizzare la custom sono la Rocker, cioè moto ispirate alla cultura delle leggendarie café racer che negli anni ’60 hanno dato vita a una vera e propria rivoluzione nel mondo delle due ruote, le Cut-down, due ruote in stile bobber in cui ogni elemento non strettamente necessario viene eliminato per un look essenziale, le All-Terrain, cioè le scrambler in stile enduro perfette per ogni terreno ed equipaggiate con componenti di ispirazione off-road, la Outsider, pensata invece per coloro che non vogliono limitarsi a una categoria ma dare libero sfogo alla propria creatività ed infine la Bully, categoria speciale dedicata alla Scrambler1100 senza alcun vincolo sulla tipologia di moto o di stile.
Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno il 30 dicembre 2019. Le custom dei partecipanti devono essere pronte e caricate nella sezione dedicata del sito Scramblerducati.com entro e non oltre il 30 gennaio 2020. Saranno poi gli utenti del sito a votare online la moto preferita entro il 15 marzo dello stesso anno, determinando così la vincitrice che verrà premiata a maggio 2020 durante un evento dedicato con una giuria di esperti selezionata.
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Maggio 2019
    MotoGP 2019 ordine d'arrivo gran premio di Le Mans – Un impeccabile Marc Marquez ha vinto la gara francese, disputata su pista asciutta. Sul podio sono saliti anche i due piloti Ducati, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, seguiti sul traguardo da un brillante Jack Miller e da Valentino Rossi. Classifica Mondiale e prossima gara al Mugello
  • News
    14 Maggio 2019
    Solo nel 1954 un pilota francese si è imposto davanti al proprio pubblico in top class, l'ultimo successo transalpino è del 1999 con Regis Laconi. A Le Mans manita di vittorie per Jorge Lorenzo, ma il nemico numero uno rimane Marquez. Ducati mai davanti a tutti, in griglia come al traguardo.
  • News
    14 Maggio 2019
    Sigarette e motori non vanno certo d’accorto come facevano un tempo. Collegato a Marlboro, il title sponsor Mission Winnow sulle carene delle Desmosedici non sarà presente durante il GP di Francia, sostituito da loghi realizzati per l'occasione da Dovizioso e Petrucci