NOVITA' MOTOCICLISMO

Dall'Italia alla Mongolia in un mese

Lucina Marchese è partita ieri da Palermo con destinazione Ulan Bataar, capitale della Mongolia. Percorrerà 13.000 km attraversando Europa dell'est, Siberia e Deserto del Gobi

Dall'Italia alla Mongolia in un mese

Io viaggio da sola

Lucina Marchese ha due grandi passioni: la moto (dall'età di 13 anni) e i viaggi, questa estate ha deciso di viverle entrambe fino in fondo: ieri è partita da Palermo in sella alla sua BMW R 1200 GS per un viaggio che la porterà a Ulan Bataar, capitale della Mongolia: 13.000 km da percorrere in un mese in solitaria. L'itinerario prevede la risalita della nostra penisola e poi "virata" in direzione di Budapest. Dalla capitale ungherese passerà in Ucraina per poi arrivare in Russia fino a Katun, ultima città siberiana al confine con la Mongolia. Una volta arrivata in territorio mongolo Lucina dovrà affrontare altri 3.500 km che prevedono anche l'attraversamento del Deserto de Gobi.  L'impresa sarà documentata giornalmente sul blog ufficiale della spedizione e settimanalmente su un'emittente locale Gold 88 (su youtube sarà visibile nel canale supergiuonline). Qui sotto un'intervista in cui Lucina racconta il suo progetto.



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    20 Settembre 2019
    Sabato 21 settembre le concessionarie BMW Motorrad apriranno le porte a tutti gli appassionati che vorranno scoprire la nuova BMW R 1250 RS, la Sport-Tourer tedesca sfoggi ail nuovo motore a fasatura variabile e un'estetica rivisitata
  • Moto
    17 Settembre 2019
    La filiale francese di BMW ha già aperto le prenotazioni per la R18. Presentata come concept al Concorso di Eleganza di Villa d’Este, a quanto pare è già pronta per arrivare dai concessionari. Sarà quindi una delle star dello stand della casa tedesca al salone di Milano
  • News
    16 Settembre 2019
    Il villaggio è una festa di moto e campioni, al mattino del sabato partono Discovery e Classic. Tanta polvere prima di Pigna, poi la pioggia lava via la sabbia e scendiamo fino a Cuneo per andare incontro alla notte