NOVITA' MOTOCICLISMO

Compasso d'Oro, Menzione d'Onore per la Vespa Elettrica

Oggi come ieri, Vespa di conferma icona di stile ed eccellenza mondiale del design. Premiata con la Menzione d’Onore al Premio Compasso d’Oro ADI, la versione elettrica  di Vespa mantiene “lo spirito pionieristico ed innovatore di un brand”

Compasso d'Oro, Menzione d'Onore per la Vespa Elettrica
Vespa Elettrica
Vespa èun’icona di stile senza tempo, a confermalro è arrivata la Menzione d’Onore conferita alla Vespa Elettrica dalla Giuria Internazionale del XXVI Premio Compasso d’Oro ADI.
Vespa Elettrica - si legge tra le motivazioni dei giurati - conferma lo spirito pionieristico ed innovatore di un brand Vespa, unico e inconfondibile nel mercato globale della mobilità”. Un riconoscimento importante, che, ancora una volta, premia un’eccellenza del design mondiale: il Gruppo Piaggio, va ricordato, è stato infatti già stato insignito del Compasso d’Oro negli anni ’90 e di una Menzione d’Onore, con la Vespa 946, nel 2016.
La cerimonia di premiazione si è tenuta negli spazi espositivi del nuovo ADI Design Museum, a Milano, dove Vespa Elettrica sarà esposta fino al prossimo 16 settembre insieme a tutti gli altri prodotti che hanno partecipato alla XXVI edizione del Compasso d’Oro.
 
Premio Compasso d'Oro ADI

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d'Oro ADI è il più antico e più autorevole premio mondiale di design, nato da un'idea di Gio Ponti per porre in evidenza il valore e la qualità del design italiano. L’ADI (Associazione per il Disegno Industriale) dal 1964 cura l’organizzazione del Premio, vigilando sulla sua imparzialità e sulla sua integrità. I quasi trecento progetti premiati in oltre cinquant’anni di vita del premio, insieme ai quasi duemila selezionati per la Menzione d’Onore, sono raccolti e custoditi nella Collezione Storica del Premio Compasso d'Oro ADI, la cui gestione è stata affidata alla Fondazione ADI. Il premio Compasso d'Oro è assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall'Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell'ADI o esterni a essa, impegnati tutti con continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari ADI Design Index.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    16 Ottobre 2020
    Polini e Vespa sono un binomio “storico” per tutti gli appassionati, l’ultima novità del produttore bergamasco è un kit frizione racing costituito da molla rinforzata e quattro dischi ricoperti con un nuovo materiale che aumenta sensibilmente il coefficiente d’attrito, migliorando così la tenuta sotto sforzo della frizione
  • News
    12 Settembre 2020
    Il celebre riconoscimento se lo è aggiudicato Momodesign con il progetto AERO, che ha le forme di un casco jet particolarissimo. Lo caratterizza una superficie assolutamente lineare che gli conferisce notevoli doti aerodinamiche e allo stesso tempo aumenta la silenziosità e la sicurezza
  • News
    09 Settembre 2020
    Avete visto Guenter Schachermayr rischiare la pelle mentre si dondolava a 130 metri d’altezza da una diga in sella a una Vespa; con la Vespa dotata di paracadute lo avete visto buttarsi da un aereo, scalare l’albero della cuccagna, fare un percorso in immersione e volare con l’aquilone trainato da un motoscafo, sempre seduto sul suo scooter. L’obiettivo è stabilire nuovi record da iscrivere sul Guinness dei Primati.

Vespa Elettrica

  • Prezzo€ 6.710
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio0,0 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza187 cm