NOVITA' MOTOCICLISMO

CFMoto, in arrivo una piccola scrambler?

È comparsa su internet questa immagine che mostra un nuovo modello della casa cinese. Sfoggia lo stesso stile scrambler neo-rétro della 700CL-X ed è stata omologata in Cina come 250 cm3, però è probabile che in Europa arrivi con la motorizzazione di 292 cm³

CFMoto, in arrivo una piccola scrambler?
Da pochi mesi il marchio cinese CFMoto è arrivato in Italia, commercializzato da Takeover srl., società che fa parte del Gruppo Padana Sviluppo (importatore anche di Kymco e Voge). Attualmente i modelli in catalogo sono cinque, ma dall’Oriente arrivano già indiscrezioni su quello che avverrà in futuro.

Classica e 300 cm3
È comparsa su internet questa immagine “pescata” dal sito britannico bennets.co.uk che mostra una moto il cui lancio dovrebbe essere imminente, a giudicare dall’aspetto ben rifinito. Sfoggia lo stesso stile scrambler neo-rétro della 700CL-X ed è stata omologata in Cina come 250 cm3, però è probabile che in Europa arrivi con la motorizzazione di 292 cm³ già impiegata per la 300 NK. Quest’ultima è una naked, ma buona parte dei componenti sono uguali: stesso telaio a traliccio di tubi, stesso forcellone e medesima forcella a steli rovesciati, sono gli stessi anche i freni – il disco anteriore di 292 mm Ø e il posteriore di 220 millimetri Ø – ed l’impianto di scarico. In comune pure la maggior parte dei componenti del motore e soprattutto sono identiche sia la potenza, sia la velocità: 20,5 kW (27,9 CV) e 128 km/h per la versione di 249 cm³ venduta in Cina come per quella di 292 cm³ che dovrebbe arrivare da noi. La differenza fondamentale è che quest’ultima è in possesso dell’omologazione Euro 5 per il nostro mercato, mentre l’altra no.

La vedremo a EICMA?
Dai documenti cinesi emerge che la moto in arrivo pesa 155 kg e ha un interasse leggermente più lungo della NK, 1365 mm contro 1360, ma potrebbe essere dovuto soltanto a una differente regolazione della posizione della ruota posteriore.
In generale comunque dovrebbe trattarsi di una moto dall’assetto di guida più rilassato, con il manubrio più alto, più largo e più arretrato, e con le pedane più basse e avanzate. La stessa impostazione della 700CL-X, che proprio dall’aspetto amichevole trae il suo appeal.
Probabilmente non dovremo aspettare molto per vedere la nuova 250 (o 300), forse già a EICMA (cliccate qui per il nostro speciale con tutte le anticipazioni del salone di Milano), e ci sono tutti i presupposti per prevedere un prezzo altrettanto amichevole: è uno dei punti di forza di CFMoto, nata con l’obiettivo di produrre veicoli che risultino accattivanti per i mercati occidentali ma anche per le tasche.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Spy
    20 Ottobre 2021
    Forte della collaborazione con KTM, la cinese CFMoto ha in questi mesi compiuto una vera e propria “scalata” lanciando sul mercato moto di ottima qualità, anche per i mercati europei. L’ultima, che in realtà è ancora un concept, promette di alzare ulteriormente l’asticella…
  • News
    13 Ottobre 2021
    Il Gruppo, leader nella distribuzione e produzione di abbigliamento e accessori per motociclisti, al Salone di Milano presenterà le nuove collezioni, Mtech e Alike, ma anche tutte le novità che lo scorso anno non è stato possibile toccare con mano, per la cancellazione dell’esposizione milanese a causa del Covid
  • News
    12 Ottobre 2021
    Tra poco più di un mese, i cancelli della Fiera di Rho Pero si apriranno al grande pubblico per la 78° edizione di EICMA. L’impazienza dopo un anno di stop è tanta, ma per forza di cose gli accessi dovranno rispettare le norme di sicurezza anti COVID. Ecco tutto quello che c'è da sapere per programmare la visita