NOVITA' MOTOCICLISMO

Bullet, R nineT secondo Ares Modena

Realizzata dall’atelier modenese Ares su base R nineT, la special in foto veste tutti gli accessori richiesti ad una cafè racer anni Settanta, pur conservando quasi del tutto inalterata la scheda tecnica della naked tedesca. Dal cupolino a bolla al codino a punta, tutto è stato curato nei minimi dettagli: vediamola più da vicino

Bullet, R nineT secondo Ares Modena
Bullet
Al giù lunghissimo elenco di special realizzate su base BMW R nineT si aggiunge oggi quella firmata dall’atelier modenese Ares. Battezzata Bullet, lascia quasi del tutto inalterata la scheda tecnica, vestendosi però con gli “accessori” tipici delle cafè racer anni Settanta. È davvero bella: diamole un’occhiata più da vicino.
Primo a saltare agli occhi è forse l’affusolato cupolino “a bolla” con all’interno il faro tondo a LED e, sotto, i semi manubri bassi. L’effetto è simile a quello di un’aereo, affusolato e aerodinamico. Discorso analogo per la carena ed i fianchetti, in fibra di carbonio, che, minimal, lasciano ampio spazio al serbatoio, anch’esso in fibra di carbonio, con cinghia in pelle e fibbia vintage. Bello il codino monoposto che punta in alto, impreziosito da una sottilissima striscia LED. I dettagli si sprecano: dal tappo dei riser sulla piastra superiore di sterzo alle minuscole frecce posizionate sulla carena e, dietro, direttamente sul porta targa, fino alle manopole in pelle abbinate alla sella, alla cinghia e ai fianchetti del serbatoio. Da notare anche lo scarico 2-in-2 con terminali tronchi firmati Mass e griglia ad alveare, quasi a voler riprendere il codino alto ed il mix cromatico in giallo e nero. Immancabili per una vera cafè racer gli specchietti bassi posizionati sotto le manopole. Salvo il nuovo monoammortizzatore completamente regolabile realizzato da MatrisDamper, la base tecnica e meccanica, dicevamo, è rimasta invece immutata: ruote a raggi (stanno benissimo), telaio a traliccio sdoppiato e, ovviamente, motore twin boxer da 1.170 cm3 raffreddato ad aria da 110 CV di potenza e 116 Nm di coppia.
Se vi piace, sappiate che ne esisto ben 25 esemplari: se ancora disponibile, potete ordinarla prendendo direttamente contatto con l’atelier di Modena…

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Fuoriserie
    02 Febbraio 2021
    Firmata VTR Customs la special in foto è stata commissionata da un architetto scozzese col debole per le Aston Martin. Mixando i muscoli tedeschi con l’eleganza inglese, i costumizer hanno dato vita ad un modello forse non così raffinato ma certamente particolare…
  • Moto
    22 Ottobre 2020
    BMW ha presentato le novità della famiglia R nineT per il 2021: arriva, ovviamente, l'omologazione Euro 5 e la dotazione di serie si arricchisce di l’ABS Pro e modalità di guida Road e Rain. Nuovi anche il monoammortizzatore  e l’impianto di illuminazione a led. 
  • Spy
    10 Giugno 2016
    Sembra che BMW al prossimo EICMA di Milano abbia intenzione di presentare tre diverse versioni della R nineT: una  "base" semplificata, una semicarenata e una in veste “dakariana”. Le moto si affiancheranno alla R nine T che già conosciamo e alla Scrambler. La famiglia Heritage BMW sembra destinata ad ampliarsi parecchio...
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Fresche di lancio già guidate
Green Planet