NOVITA' MOTOCICLISMO

BMW S 1000 RR : arriva l'aerodinamica adattiva?

Stando ad alcuni brevetti apparsi in rete, la casa bavarese sarebbe al lavoro su un sistema di aerodinamica adattiva. A differenza delle "alette" già viste sulle più recenti suspersportive, il progetto di BMW è ancora più elaborato e interessante

BMW S 1000 RR : arriva l'aerodinamica adattiva?
Il futuro è mobile
Quando le celebri alette aerodinamiche sono arrivate sulle prime supersportive, BMW aveva da poco presentato l'ultima release della sua S 1000 RR, restando perciò leggermente indietro con lo sviluppo di questo accessorio mutuato direttamente dalla MotoGP. Ora però la casa bavarese sta recuperando il terreno perduto e grazie a questi progetti apparsi in rete possiamo capire che tipo di direzione hanno preso a Monaco per offrire al pubblico un sistema inedito e ancora più sofisticato. Sfruttando anche il fatto che il regolamento Superbike prevede l'utilizzo sulle moto da gara di ogni tipo di accessorio se montato di serie sulla moto da cui deriva, è chiaro che la casa stia lavorando per presentare al pubblico e soprattutto ai piloti una moto performante e in linea con le ultime innovazioni tecnologiche. BMW, dunque, sembra distanziarsi dai competitors presentando un sistema di alette anteriori e posteriori (questa la novità) mobili che si regoleranno a seconda delle situazioni di guida aumentando deportanza e resistenza. Il movimento sarà effettuato da un attuatore che dialogherà con la centralina della moto. La soluzione di montare alette anche posteriori dovrebbe infine ottimizzare il carico aerodinamico in maniera migliore e ancora più personalizzta rispetto alle sole alette anteriori, rendendo la moto perfettamente efficace in ogni condizione di marcia. Quale sarà la moto candidata a montarle per prima? Ovviamente sarà la S 1000 RR, resta solo da capire quando quest'innovazione vedrà la luce.

 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    22 Ottobre 2020
    BMW ha presentato le novità della famiglia R nineT per il 2021: arriva, ovviamente, l'omologazione Euro 5 e la dotazione di serie si arricchisce di l’ABS Pro e modalità di guida Road e Rain. Nuovi anche il monoammortizzatore  e l’impianto di illuminazione a led. 
  • Moto
    22 Ottobre 2020
    BMW ha presentato la seconda nata della famiglia R 18, la Classic ha un'indole da viaggiatrice e sfoggia ruota anteriore da 16 pollici e una dotazione di serie arricchita da un bel parabrezza alto e borse laterali morbide
  • News
    22 Ottobre 2020
    La casa bavarese dalle 18.00 presenta cinque novità della gamma Heritage in anteprima mondiale. Alcune di esse sono intuibili, altre invece sono coperte dal mistero. Per conoscere tutto quello che BMW ha in serbo per il prossimo anno seguite la presentazione con noi!