NOVITA' MOTOCICLISMO

Bimota, vicina (ancora una volta) alla chiusura?

A Rimini si teme il peggio per la storica azienda italiana, che nel corso della sua storia ha sfornato veri e propri gioielli a due ruote. Locali smantellati, insegne sparite, centralini spenti. Resta un magazzino con le rimanenze…

Bimota, vicina (ancora una volta) alla chiusura?
Sull’orlo del precipizio
Non è mai bello sentire la notizia di un’azienda costretta a chiudere i battenti, ancor di più – per noi appassionati – se si tratta di una delle più importanti Case motociclistiche italiane. Sembra che a Rimini, sede storica di Bimota, sia stato smantellato l’edificio principale della società (in via Lea Giaccaglia 38): le insegne sono sparite, così come i cartelli stradali, i centralini sono spenti e il capannone pare ormai in disuso. Rimane un magazzino, dove forse lavorano ancora 3 o 4 dipendenti e dove sono stati ammassati i pezzi di ricambio e le rimanenze, soprattutto quelli relativi all’ultimo modello di casa Bimota, la BB3. L’azienda fondata a Rimini nel 1973 da Massimo Tamburini, Valerio Bianchi e Giuseppe Morri ha sempre prodotto gioielli esclusivi, caratterizzati da telai molto avanzati, materiali pregiati e soluzioni all'avanguardia. Il marchio Bimota ha rischiato di sparire già più volte: dopo il fallimento dichiarato nel 2001, arrivò il rilancio nel 2003 grazie ad un gruppo di investitori. Poi di nuovo il declino, fino a quando nel 2013 gli imprenditori ticinesi Marco Chiancianesi e Daniele Longoni decisero di rilanciare di nuovo il marchio. Gli ultimi modelli rilasciati da Bimota si sono visti a EICMA 2015: fu presentata la naked Impeto con motore sovralimentato derivato da quello della Ducati Diavel. Siamo vicini ad un nuovo fallimento? Non c’è ancora niente di ufficiale, formalmente l’azienda è ancora in attività. Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali da parte di Bimota, temendo purtroppo per l’ennesimo stop forzato. 


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    22 Marzo 2020
    Il brevetto apparso in rete mostra una moto che adotta lo stesso schema di sospensione anteriore che ha reso celebre Bimota, da poco acquisita proprio dalla casa di Hamamatsu. La collaborazione sembra essere proficua e... a doppio senso!
  • Moto
    10 Gennaio 2020
    Da Bimota filtra qualche indiscrezione sulla nuova superbike equipaggiata con il quattro cilindri della Ninja: la KB4 si farà e, ecco la news, potrebbe arrivare in produzione già in estate!
  • News
    19 Dicembre 2019
    La moto, protagonista nel mondiale SBK trent'anni fa, sarà in gara all'Isola di Man. Il pilota italiano di riferimento per le road races porterà sul Mountain Course la creatura di Paolo Girotti