NOVITA' MOTOCICLISMO

The Best Global Brands 2021: quali marchi valgono di più?

Valutando numerosi parametri che spaziano dal giro d’affari alla visibilità sui mercati, Interbrand stila ogni anno una classifica dei primi 100 marchi al mondo con tanto di valore stimato in miliardi di dollari. Per il 2021 i primi posti sono occupati dai giganti dell’informatica e della tecnologia, ma anche il settore automotive non se la cava per niente male

The Best Global Brands 2021: quali marchi valgono di più?
Pubblicata sul sito Interbrand, la classifica 2021 de The Best Global Brands elenca i 100 marchi di maggior valore dell’anno appena concluso. I criteri di
valutazione adottati da Interbrand variano dalla cifra d’affari alla forza competitiva sui mercati di tutto il mondo, ma includono anche “variabili” come la visibilità del marchio o la trasparenza a livello di risultati finanziari. Anche per il 2021 - la cosa ormai non sorprende più - la classifica + dominata dai “big” del settore informatico e tecnologico, con il podio occupato al primo, secondo e terzo posto da, rispettivamente, Apple (408 miliardi di dollari), Amazon (249 miliardi) e Microsoft (210 miliardi), eloquentemente seguiti, in quarta piazza, da un altro colosso della silicon Valley, vale a dire Google (196 miliardi).

I top dell’automotive
Ma veniamo a ciò che più ci interessa: l’automotive. Prima in classifica con un valore di circa 54 miliardi di dollari si conferma  in questo caso Toyota, da anni ormai ben salda tra le primissime posizioni (nel 2021 è settima in generale ma  prima in assoluto tra le competitor del settore). Seguono Mercedes, in ottava piazza con un valore stimato di circa 50 miliardi di dollari, BMW, 12esima con 41 miliardi, Tesla, 14esima con 36 miliardi con una crescita di addirittura +184% rispetto allo scorso anno, e, primissima tra le moto (a onor di cronaca il valore comprende anche le divisioni auto e marine) Honda, in 25esima posizione assoluta con un valore di circa 21 miliardi di dollari.
La classifica continua alternando brand di settori tra loro completamente diversi, come Ikea (27esimo), Gucci (33esimo) o Visa (39esimo): rimanendo nel settore automotive citiamo ancora Audi, 46esima davanti a VolksWagen con un valore di circa 13 miliardi, Ford, 52esima, Porsche, in 58esima piazza appena davanti a Nissan, Ferrari, 76esima con un valore di 7,1 miliardi, MINI, 96esima e, ultima tra i brand dell’automotive, Land Rover, ferma al 96esimo posto in classifica con un valore di circa 5 miliardi di dollari.
Menzione speciale per Vespa che, seppur esclusa dalla top 100, è stata “premiata” quale icona senza tempo con un valore quantificato di ben di 906 milioni di euro.Ve ne parlavamo più approfonditamente qui

 



Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2022
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet