NOVITA' MOTOCICLISMO

In arrivo un’Aprilia 250 stradale?

I grandi costruttori si stanno gettando sulle moto di piccola cilindrata, ora è il turno del Gruppo Piaggio che starebbe sviluppando una nuova Aprilia RS 250 per il mercato indiano

In arrivo un’Aprilia 250 stradale?

Ritorno alla RS 250?

Aprilia ha costruito i suoi successi con le moto di piccola cilindrata, dal 1994 al 2007 la casa di Noale ha conquistato nove titoli nella classe 250 e negli anni 90 le sue 125 sportive erano costantemente in testa alle classifiche di vendita, per non parlare della RS 250 con motore due tempi Suzuki  che ha segnato un’epoca per tutti i motociclisti sportivi. Da qualche anno le 250 sono sparite dai listini di Aprilia, ma, pare, potrebbe esserci un ritorno di fiamma. Dai blog indiani rimbalza la notizia che il gruppo Piaggio starebbe realizzando proprio una 250, per entrare in questo ricco segmento del mercato locale. Si parla di una monocilindrica, sviluppata a partire dal motore 4 tempi bialbero montato sulla Aprilia RS4, potenza tra i 25 e i 30 CV a seconda delle versioni. Raffinata la tecnica: forcella a steli rovesciati, cambio a sei marce e freno anteriore con pinza ad attacco radiale. Il modello è stato sviluppato per i mercati asiatici e dovrebbe essere disponibile anche con un allestimento semplificato (forcella e freni tradizionali) per avere un prezzo piuttosto basso, arriverà in seguito anche in Europa e Stati Uniti, forse dal prossimo anno.

 



COMMENTI
Ritratto di desmodronico91
27 Febbraio 2013 ore 18:32
Era ora ke aprilia cacciasse questa bomba era gia da un po ke si vociferava qst motore creato dalla derbi la comprero di sicuro visto ke l attendevo con ansia
Ritratto di dadario
28 Febbraio 2013 ore 12:45
la crisi incentiverà le buone idee. carina la sportiva ma perchè non pensare a una senza carena da usare in due. magari fare più modelli usando i suoi vari marchi! gilera,guzzi,derbi...con anime diverse ma utilizzando sostanzialmente lo stesso progetto, costerebbe poco anche nel listino. la KTM sta spaccando, peccato solo per la sella un pò cortina...ma la kawasaki!
NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Settembre 2020
    MotoGP news – Andrea Iannone sta aspettando il verdetto del TAS che dovrà decidere se confermare o meno la squalifica a 18 mesi per doping stabilita dalla Corte d'appello della FIM. Se la condanna verrà mantenuta, la casa di Noale dovrà pensare a un sostituto, Massimo Rivola non esclude di poter convincere Andrea Dovizioso
  • News
    22 Settembre 2020
    MotoGP news – Per la prima volta in questo 2020 Andrea Iannone è ritornato nel paddock, a Misano il pilota di Vasto ha parlato della sua situazione, di come sta vivendo questo capitolo così difficile della sua vita e ha dato anche un giudizio su questo "strano" campionato
  • Spy
    16 Settembre 2020
    In Aprilia la gamma moto si sta allargando verso il basso. Dopo la RS 660, nei prossimi mesi dovremmo vedere la Tuono 660, mentre dall’India arriva l’indiscrezione di una possibile Tuono 400