NOVITA' MOTOCICLISMO

Aprilia Tuono V4 1100 Factory, arriva il carbonio

La raffinata versione Factory della super naked di Aprilia si arricchisce di dettagli in carbonio, confermata invece la dotazione tecnica con sospensioni intelligenti, elettronica da SBK e motore da 175 CV 

Aprilia Tuono V4 1100 Factory, arriva il carbonio
Carbonio a profusione
Al salone di Milano la casa di Noale ha portato anche qualche aggiornamento per la sua super naked Tuono V4 1100 Factory che è la versione più esclusiva della gamma Tuono, dedicata ad un pubblico estremamente esigente e dotata di componentistica in gran parte derivata dalla superbike RSV4. La Factory dispone ora di una serie di particolari in fibra di carbonio (parafango anteriore, coperchio del serbatoio e fianchetti laterali) che impreziosiscono la componentistica di questa versione che è tra le più ricche del suo segmento. Confermato anche l’evoluto ed efficiente sistema di sospensioni elettroniche (tra i più raffinati in circolazione), ultima "release" del sistema messo a punto dal produttore Öhlins e sviluppato a stretto contatto con gli ingegneri Aprilia. La particolare tecnologia del sistema di sospensioni semiattive Smart EC 2.0 permette la taratura, semplice e ampiamente personalizzabile, di forcella e ammortizzatore con due modalità di intervento: modalità semiattiva capace di cambiare la taratura idraulica a seconda del tipo di percorso e dello stile di guida e modalità manuale che invece mantiene “fisse” le impostazioni selezionate dal pilota. Ricchissima anche la dotazione elettronica di serie, che comprende il Cornering ABS oltre all’evoluto pacchetto di controlli elettronici APRC. Nessuna novità per il motore V4 Aprilia che eroga 175 CV di potenza massima e 121 Nm di coppia massima, valori al vertice della categoria. Cliccate qui per scoprire tutte le novità del salone di Milano.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    17 Gennaio 2020
    Il Gruppo Piaggio è presente a Verona con Aprilia e Moto Guzzi. La casa di Mandello svelerà oggi la seconda edizione del trofeo monomarca Fast Endurance, domani invece toccherà ad Aprilia con la presentazione del nuovo Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production
  • News
    10 Gennaio 2020
    Con Andrea Iannone squalificato per doping il posto nel team ufficiale di Noale potrebbe essere preso da Bradley Smith che però dovrebbe lasciare il  test team. Non sembra quindi da escludere un ritorno di Max Biaggi nella classe regina, almeno a leggere alcuni commenti del Corsaro
  • News
    10 Gennaio 2020
    Il giorno dopo essere risultato positivo anche alle controanalisi, Andrea Iannone ha confermato di sentirsi a posto con la coscienza, ringraziando Aprilia per essergli stata vicina in queste settimane così difficili