NOVITA' MOTOCICLISMO

Aprilia RS 660, pronta per EICMA 2019

Un post sul gruppo facebook Motomaniaci ha svelato la bellissima RS 660 in uscita dalla corsia dei box durante un turno di test in pista. Si tratta delle prove generali prima della presentazione ufficiale a EICMA? A quanto pare sembra proprio che sia così
 

Aprilia RS 660, pronta per EICMA 2019
Eccola in azione
Tra le novità che vedremo a EICMA ci sarà quasi certamente la versione di serie del prototipo RS 660, bicilindrica sportiva con motore derivato dal V4 della RSV4. La moto ha destato parecchio scalpore lo scorso anno, tanto che in Aprilia hanno deciso che questo piccolo bicilindrico frontemarcia sarà la base per la realizzazione di una famiglia di moto che, oltre alla sportiva, potrebbe annoverare anche una naked e una piccola adventure. Al momento di lei non sappiamo nulla, quel che è certo è che a Noale stanno lavorando per rendere la RS 660 pronta per le vetrine dei concessionari e in questo senso la conferma arriva da una foto pubblicata sul gruppo Facebook Motomaniaci dove si vede un esemplare della sportiva italiana pronta a uscire dalla corsia dei box. La foto sembra confermare quanto visto a EICMA 2018, la moto è caratterizzata da un'estetica che si rifà alla sorellona RSV4 ma che offre, in più, una compattezza di dimensioni invidiabile. Secondo quanto dichiarato dalla casa, la maggior parte dello studio è stato eseguito a livello aerodinamico, cercando di ottimizzare in galleria del vento ogni aspetto della carenatura, garantendo un coefficiente di penetrazione elevato, senza però tradire armonia e dimensioni.
Il tutto è stato poi rivisto per essere miscelato con le esigenze di guidabilità e il concept, in questo senso, pur essendo quello di un'hypersport propone una posizione di guida accogliente, soprattutto grazie alla sella dalle ampie dimensioni, alle pedane non troppo rialzate e a una coppia di semimanubri rialzati rispetto alla piastra di sterzo e che sono confermati anche dalla foto del prototipo in pista.
Il telaio e il forcellone della RS 660 sono in alluminio, mentre il motore funge da elemento stressato contribuendo così alla rigidezza dell'insieme. Il braccio destro del forcellone ha una conformazione "a banana" per consentire il passaggio del terminale di scarico. Per vederla dal vivo non ci resta che attendere EICMA 2019, in programma i primi di novembre, mentre per restare sempre aggiornati circa le novità che vedremo al Salone seguite la nostra sezione dedicata cliccando qui


NOTIZIE CORRELATE
  • Moto
    15 Novembre 2019
    Equipaggiata con il monocilindrico della Duke inserito in questo caso in una ciclistica da fuoristrada, la nuova KTM 390 Adventure è una crossover entry-level, una moto “tutto fare” perfetta per divertirsi su asfalto e sterrato. Ecco come è fatta e quanto costa
  • News
    14 Novembre 2019
    Accanto alla piccola 390 Adventure ed alla 890 Duke R, KTM ha presentat la nuova 1290 Super Duke R, sofisticata super naked che, per il 2020, perde peso e guadagna in potenza. Eccone le caratteristiche ed il prezzo
  • News
    13 Novembre 2019
    Vent punta tutto sulle top di gamma RR 125 e 50. L’azienda italiana ha presentato a EICMA le nuove Derapage e Baja, aggiornate per il 2020 sia nelle versioni da 125cm3 che in quelle da 50cm3. Eccone i dettagli ed i prezzi