NOVITA' MOTOCICLISMO

Agnellotreffen 2020, dal 24 al 26 gennaio a Pontechinale

Tutto è pronto per l’edizione 2020 dell’Agnellotreffen, il motoraduno invernale più alto d’Itala. Come da tradizione, l’area camping si svilupperà tra il parco sulla riva del Lago di Castello e la piazza di Pontechianale. Ecco tutto quello che c'è da sapere

Agnellotreffen 2020, dal 24 al 26 gennaio a Pontechinale
Agnellotreffen 2020
Ultimi giorni per preparare armi e bagagli - specialmente indumenti caldi - in vista dell’Agnellotreffen 2020, quest’anno in scena dal 24 al 26 gennaio tra i ghiacci della Val Varaita.
Anche noto come il raduno invernale più alto d’Italia, l’Agnellotreffen, lo ricordiamo, è aperto a tutti: unico requisito per prenderne parte - oltre ovviamente alla buona sopportazione del freddo - è, come si legge sul sito, “la predisposizione a condividere ogni momento con gli altri nel reciproco rispetto”.
Il programma prevede un weekend intenso: come lo scorso anno, il sabato sera sarà allietato da musica dal vivo nell’area espositiva dedicata a primari brand del settore moto. L’area camping si svilupperà tra il parco sulla riva del Lago di Castello e la piazza di Pontechianale sulla quale si troverà la tensostruttura gestita dalla Pro Loco con punto ristoro all’interno della quale sabato sera ci sarà un concerto dal vivo. Alle 18.30 di sabato si terrà la classica Motoparata lungo la strada del Colle dell’Agnello: i motociclisti si ritroveranno a Chianale, il borgo più alto, per poi ridiscendere in corteo a Pontechianale formando un lungo serpentone luminoso.
Tra le novità di quest’anno, anche la possibilità tra le 10.30 e le 13.00 di sabato e di domenica - condizioni meteo permettendo - di montare in sella a due fiammanti Honda Africa Twin 1100 standard e Adventure Sports equipaggiate con pneumatici invernali Anlas Winter Grip Plus. In più, fanno sapere dall’organizzazione giocando sulla suspence, anche la possibilità di scattare qualche fotografia all importantissimo reperto archeologico” recentemente emerso dai ghiacci del Colle dell’Agnello…

Per iscriversi bastano pochi click sul sito ufficiale del raduno (prezzo 18 euro, comprensivo di  welcome kit con spilla celebrativa dell’anno, toppa da cucire, adesivi, accesso all'area bivacco e ai suoi servizi e partecipazione alla moto-parata del sabato sera). Attenzione, perché l’accesso all’area, a partire dalle ore 14.00 di venerdì 24 gennaio,  è riservato ai soli partecipanti. Chi non si fosse ancora iscritto o non avesse completato il pagamento dovrà fare tappa all'info point istituito presso il municipio di Casteldelfino prima di accedere al raduno.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    07 Gennaio 2020
    Organizzata dal Moto Club Alta Val Formazza, la 4 edizione del CinghiosTreffen andrà in scena quest’anno durante il weekend dell’11-12 gennaio. Tra neve, tende gelate, bracieri ardenti, piste da sci da risalire in moto e fiumi di birra c’è tutto ciò che serve per una bella festa…
  • News
    19 Novembre 2019
    Aprono le iscrizioni ai corsi 2020 del DRE, tra novità e conferme gli ingredienti rimangono gli stessi: istruttori professionisti, percorsi in pista o nella natura - talvolta selvaggia -  e la possibilità di guidare la Ducati dei propri sogni
  • News
    10 Ottobre 2019
    Organizzato da Vespacross Italia e Vespa Corse Italia, Vespa Revolution European Race porterà a Ottobiano i migliori - e più pazzi - vespisti per una doppia sfida in fuoristrada e su asfalto. Bisogna affrettarsi: i posti liberi sono quasi esauriti