SPORT

Tragedia nel motocross, morto il 17enne Sebastian Fortini

Sebastian Fortini non ce l’ha fatta e a seguito di un incidente avvenuto in allenamento, su una pista vicino al fiume Adda, è mancato all’affetto dei suoi cari. Il 17enne, che vestiva i colori del Jrt Mx Team di Calco, era una giovane promessa del motocross e ogni soccorso è stato inutile

Tragedia nel motocross, morto il 17enne Sebastian Fortini
Incidente mortale
Ci viene difficile annunciare tutto questo, con il cuore infranto, comunichiamo che oggi un bravissimo ragazzo, nostro componente del team, Sebastian Fortini, ci ha lasciato”. Con questo messaggio il JRT Mx Team di Calco (Lecco) ha annunciato la morte del giovane pilota a cui un impatto contro una pianta è stato fatale. Ieri il 17enne si stava allenando su una pista che costeggia il fiume Adda, nel comune di Traona (Sondrio), accompagnato dal padre Max che da sempre è stato il suo allenatore, e per lui purtroppo ogni soccorso è stato vano dopo l’incidente. Fortini si è schiantato contro una pianta e l’incidente è ora al vaglio dei carabinieri di Traona, che dovranno ricostruire i minuti precedente all’impatto e tutta la dinamica. Il padre Max ha raccontato a “Il Giorno”: “Il mio bambino mi è morto fra le braccia. Ero a 5 metri da lui, quando è successo l’incidente. Una tragedia immane. È stato tremendo l’impatto che ha avuto con il petto contro una pianta. Sono subito corso da lui: “Papà chiama l’ambulanza”, mi ha detto. Gli ho sfilato il casco, praticato la respirazione bocca a bocca. Tutti inutili anche i tentativi dei soccorritori, medici e paramedici giunti in fretta con le ambulanze e che ringrazio. Ha avuto un’emorragia interna che non gli ha lasciato scampo. L’unica consolazione che ho è che ha perso la vita facendo ciò che più amava fare, il motocross...
Il mondo del motocross piange così un giovane promettente, uno dei più interessanti nel panorama lombardo per questa categoria.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    01 Ottobre 2021
    MotoGP news – Il motociclismo è ancora scosso dalla morte del giovanissimo Dean Berta Vinales, avvenuta sabato scorso sul circuito di Jerez e Valentino Rossi ha commentato questa terza giovane vita spezzata nello spazio di un solo anno. Il Dottore ha poi pensato a cosa si potrebbe fare perché questi incidenti accadano sempre meno spesso
  • SuperBike
    25 Settembre 2021
    Un sabato nero a Jerez, Spagna, per il WorldSBK, funestato dall’incidente in cui ha perso la vita il giovane Dean Berta Viñales. In segno di lutto l’organizzazione ha deciso di cancellare tutte le gare ancora da disputare nella giornata, compresa Gara 1 della Superbike.
  • MotoGP
    03 Agosto 2021
    MotoGP news – Il 2020 è stato un anno difficile sotto diversi punti di vista a causa della pandemia del Coronavirus e Dorna ha dovuto farne i conti anche da un punto di vista finanziario. Enrique Aldama, direttore finanziario dell’azienda, ha svelato i retroscena e ha ammesso la delusione anche in vista di questo 2021