SPORT

Supertwins: sorpresa Marziali al Mugello

Tutti si aspettavano una nuova cavalcata solitaria del dominatore del 2012, Valter Bartolini. In effetti la prima prova stagionale del Trofeo Supertwins, organizzato dal Gentlemen’s Motor Club di Roma e andato in scena domenica al Mugello, fino a tre giri dalla fine ha rispettato il pronostico. Poi...

Supertwins: sorpresa Marziali al Mugello

Una scivolata rovina la festa

Al 7° giro, ritrovatosi al comando grazie ad un'ottima partenza e con un discreto vantaggio sugli inseguitori, il buon Valter, è incappato in una banale scivolata che gli ha fatto dire addio ai sogni di gloria.

Via libera a Marziali

L’ex crossista si è ritrovato in terra con la sua GPM e, impossibilitato a ripartire, ha lasciato strada libera a Daniele Marziali, che lo seguiva in seconda piazza. Il 33enne milanese, alfiere Ducati, è stato bravo a centrare la sua prima vittoria con una tattica intelligente: scattato forte al via, per metà gara ha fatto parte del gruppetto di testa con Bartolini e Edoardo Craviari ma quando ha visto che il ritmo del campione in carica era insostenibile ha preferito continuare con il suo passo, staccando poi Craviari e controllando il secondo posto. Che è diventato primo e si è trasformato in trionfo dopo il ko di Bartolini. Oltre alla vittoria e alla leadership di campionato, a Marziali è andato anche il giro veloce, con 2’17”255.

Craviari ci ha provato

Insieme al milanese, sul podio, sono saliti anche l’emiliano Edoardo Craviari (Ducati, a 4 secondi dal leader e ultimo ad arrendersi) e il “gentleman rider” Fulvio Rizzi, pilota di Alzano Lombardo, classe 1954, che ha regolato sul traguardo la new entry del campionato, Matteo Fanfarillo (Ducati).
Da segnalare anche le uscite di scena di Marco D’Amico, “tradito” al primo giro dalla cinghia di distribuzione e di Giuseppe Bentivoglio (scivolato al quarto passaggio mentre si trovava nel gruppetto dei migliori).

Il prossimo appuntamento con la Supertwins è fissato per il week-end del 23 giugno, sul circuito romano di Vallelunga.

Ordine d’arrivo:

1) D. Marziali (DVM RL 12) in 23’43”346; 2) E. CRAVIARI (Ducati) a 4”979; 3) F. RIZZI (Ducati) a 36”364; 4) M. FANFARILLO (Ducati) a 38”972...

 

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    10 Aprile 2020
    MotoGP news – Il Gran Premio del Mugello è stato ufficialmente posticipato a data da destinarsi e il CEO del circuito, Paolo Poli, ha parlato di questa difficile situazione mandando un messaggio di fiducia a tutti gli appassionati di MotoGP e garantendo il massimo impegno per rendere indimenticabile la prossima edizione del GP
  • MotoGP
    21 Marzo 2020
    L’epidemia di Coronavirus ha rimandato a data da definirsi l’inizio del campionato MotoGP e il presidente di IRTA Hervé Poncharal ha confermato tutte le difficoltà. Il francese spera si possa partire a giugno: i GP di maggio, Mugello compreso, sono a forte rischio
  • MotoGP
    03 Giugno 2019
    Ducati news 2019 – Il Gran Premio del Mugello 2019 ha regalato un grande spettacolo grazie alla lotta al vertice tra le due Ducati ufficiali e Marc Marquez. Ad avere la meglio è stato Danilo Petrucci, con Andrea Dovizioso a chiudere il podio ma comunque felice per il compagno di squadra