SPORT

SBK, Van der Mark con BMW a partire dal 2021

SBK news – Poco dopo la notizia della separazione tra Michael van der Mark e Yamaha, il pilota olandese ha annunciato che nella prossima stagione farà parte del team BMW. La casa bavarese è tornata in veste ufficiale ed è entusiasta dell’arrivo del giovane olandese

SBK, Van der Mark con BMW a partire dal 2021
Una nuova coppia
Solo qualche giorno fa era stato annunciato il divorzio tra il team ufficiale Yamaha e Michael van der Mark, e ora il sito ufficiale della Superbike ha svelato che l’olandese a partire dal 2021 sarà nel team BMW. Il pilota ha precedentemente corso con Honda e Yamaha ed è ora pronto ad affrontare questa nuova sfida con il team tedesco tornato in veste ufficiale nella griglia di partenza della Superbike dallo scorso anno.
Shaun Muir, team manger del BMW Motorrad WorldSBK Team, ha affermato: “Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Michael nel BMW Motorrad WorldSBK Team. Porta molta esperienza ed è uno dei piloti più giovani e di maggior talento presenti in griglia nel WorldSBK. Con le capacità e la determinazione di Michael potremo puntare ai primi posti e gli daremo tutte le possibilità per raggiungere questo obiettivo”. Stesso entusiasmo per Marc Bongers, direttore del gruppo BMW Motorrad Motorsport, che ha aggiunto: “Siamo molto felici del nostro accordo con Michael, un pilota che negli ultimi anni è cresciuto tanto nel Campionato del Mondo Superbike. Siamo convinti che Michael abbia un ruolo strategico nel nostro progetto e che insieme, unitamente all’ottimo pacchetto che siamo in grado di offrirgli, raggiungeremo un livello ancora più alto in termini di risultati. Vogliamo ringraziare Michael per aver scelto il BMW Motorrad WorldSBK Team e non vediamo l’ora di iniziare questo percorso”. Ora resta da capire chi tra Tom Sykes e Eugene Laverty, attuali piloti, resterà in BMW, come compagno di squadra di van der Mark.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE