SPORT

SBK, Lecuona e Vierge con Honda nel 2022

SBK news – Il prossimo anno la squadra ufficiale Honda avrà una nuova formazione in Superbike, e al posto di Alvaro Bautista e Leon Haslam arriveranno due piloti del Mondiale. Si tratta del pilota KTM MotoGP Iker Lecuona e di Xavi Vierge, che arriva dalla Moto2

SBK, Lecuona e Vierge con Honda nel 2022
Dopo un biennio passato con Alvaro Bautista e Leon Haslam, Honda ha deciso di rivoluzione la squadra ufficiale della Superbike visto che Bautista tornerà in Ducati la prossima scelta. Arriveranno così due piloti giovani gli spagnoli Iker Lecuona e Xavi Vierge, che arrivano dal Mondiale.

Da una top class all'altra
21 anni, Lecuona approderà in Superbike dopo aver disputato due stagioni in MotoGP con la KTM del team Tech 3 e aver ottenuto il sesto posto come miglior risultato in Austria. Il pilota valenciano aveva prima passato tre stagioni in Moto2, dove aveva esordito nel 2016, e aveva messo a segno un totale di quattro podi. Con la grande esperienza maturata in MotoGP farà il suo ingresso in Superbike dalla porta principale, come pilota ufficiale di una delle Case costruttrici più importanti.

La carriera di Vierge
Dall’altra parte del box ci sarà il connazionale Vierge, che ha disputato sette stagioni in Moto2 nelle quali ha ottenuto quattro podi e tre pole position. Il suo ultimo podio risale al Gran Premio di Catalogna 2021 dove ha chiuso terzo. La sua miglior stagione in termini di punti conquistati e di podi risale al 2018, quando ha ottenuto 131 punti e due podi arrivando 11° nella classifica iridata. Arriva dunque una bella ventata di freschezza nella squadra di Honda, dove due giovani sono andati a sostituire due veterani del mondo del motociclismo e l’obiettivo è quello di tornare a stare costantemente nelle posizioni che contano, là dove una marca come Honda dovrebbe stare.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • SuperBike
    01 Agosto 2022
    SBK news – Le due gare della domenica, Superpole Race e Gara2, portano il nome del campione in carica Toprak Razgatlioğlu, che è riuscito a imporsi sugli avversari con strategia e intelligenza. Il turco ha raccontato dal suo punto di vista il duello avuto con Bautista alla guida della sua Yamaha R1 con cui ha accorciato il distacco in campionato
  • SuperBike
    01 Agosto 2022
    SBK news – Una vittoria e un secondo posto, questo il bottino di Alvaro Bautista nelle due gare disputate in Repubblica Ceca, dove ha mantenuto la vetta nella classifica iridata e ha fatto parte die protagonisti. Podio per Michael Rinaldi il sabato, scivolata la domenica quando era terzo
  • SuperBike
    31 Luglio 2022
    Con una strategia da manuale Toprak Razgatlioglu ha vinto anche Gara 2 del round Repubblica Ceca e va in vacanza più fiducioso sulle sorti del campionato. Il mondiale Superbike è esattamente a metà del suo corso e si ferma per sei settimane: tornerà in pista a Magny Cours, Francia, nel weekend dell’11 settembre. In due round il turco ha ridotto da 79 a 38 punti il suo svantaggio da Alvaro Bautista, leader della classifica, e a 7 da Jonathan Rea, secondo. Il distacco è ancora sensibile ma la strada è lunga e c’è tutto il tempo per recuperare.