SPORT

SBK 2022, Rea: “Estoril un circuito molto interessante” Orari TV

SBK news – Il nordirlandese è pronto per il nuovo round, che sarà sulla pista dove nel 2020 vinse il sesto titolo iridato. Rea è consapevole delle potenzialità sue e della Kawasaki, e dopo aver vinto finora la metà delle gare disputate vuole mantenere questo "ritmo" 

SBK 2022, Rea: “Estoril un circuito molto interessante” Orari TV
I risultati di Rea all'Estoril
Il circuito di Estoril attende team, piloti e addetti ai lavori per il terzo round stagionale, Jonathan Rea arriva su questa pista con buone sensazioni. Sia perché finora ha vinto tre delle sei gare disputate, sia perché su questa pista ha ottenuto risultati importanti, tra cui il titolo nel 2020. Su questo tracciato il nord-irlandese della Kawasaki ha finora vinto due volte, le ultime gare disputate qui, oltre ad aver ottenuto un terzo posto nello stesso fine settimana del 2021. La pista è tornata in calendario nel 2020, dopo che era già apparso negli anni 1988 e 1993.

Da spettatore alla North West 200  al ritorno in pista
Rea ha raccontato: “È stato bello fare una piccola pausa ma onestamente dopo la prima settimana di assenza dal circuito preferisco tornare di nuovo. È sempre bello quando le sensazioni con la moto sono buone per mantenere lo slancio, ma è stato anche bello avere un po' di tempo da trascorrere a casa, andare avanti con il mio allenamento e aver fatto un giro alla North West 200 lo scorso fine settimana. È stato bello vedere un evento così grande in Irlanda del Nord e il supporto dei motociclisti è incredibile". Ora è tempo di pensare a tornare alla guida della sua Ninja: "Sono piuttosto entusiasta di andare a Estoril. È un circuito molto interessante e mi piace il layout. Ho dei bei ricordi lì, soprattutto dal 2020 quando ho vinto il mio sesto titolo nel SBK: è stata una sensazione incredibile. Ad essere onesti, quel fine settimana non ho guidato bene perché abbiamo avuto qualche difficoltà, ma nel 2021 siamo andati molto meglio ottenendo ottimi risultati. Siamo riusciti a capire come sfruttare la nostra Ninja ZX-10RR lì. Naturalmente, quest'anno ci presenteremo con una moto ulteriormente migliorata. Nelle prime due gare della stagione mi sentivo molto forte sulla moto e molto costante. A parte un ritiro in Gara2 ad Assen, non abbiamo mai chiuso fuori dal podio, e nemmeno dai primi due, il che dimostra la nostra forza”.

Cliccate qui per sapere gli orari diretta round portoghese.
 

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE