SPORT

SBK 2022, le differenze di peso tra Bautista, Razgatlioglu e Rea

SBK news – Lo scorso fine settimana è stato disputato il quinto round della Superbike a Donington Park e i tre piloti a podio sono stati pesati al termine della gara, con ancora tuta e casco. I tre pesi di Razgatlioglu, Bautista e Rea sono stati piuttosto diversi e viene spontaneo pensare quanto questo incida nelle corse

SBK 2022, le differenze di peso tra Bautista, Razgatlioglu e Rea
21 kg di differenza tra Bautista e Rea
Il titolo della Superbike quest’anno se lo stanno giocando tre piloti: il campione in carica Toprak Razgatlioglu, il sei volte iridato Jonathan Rea e l’attuale primo in campionato Alvaro Bautista. Proprio loro tre, al termine di Gara2, sono stati pesati appena scesi dalle loro moto, quindi con ancora indosso tuta e casco e le cifre del loro peso sono state ben diverse. Il più pesante è stato il nord-irlandese con ben 88 kg, a cui fa seguito il turco con un distacco di 11 kg (77) e infine c’è lo spagnolo, il più basso dei tre, che ha misurato 67 kg. Quindi ben 21 kg più leggero di Rea, un dato considerevole, ma che non incide direttamente sui risultati.

Altezze e pesi diversi, quanto sono importanti questi numeri?
Se andiamo dalla MotoGP alla SBK vediamo che ci sono piloti più alti, più bassi, con una corporatura più magra o più robusta, e tutti questi fattori messi insieme portano a una cifra con cui i piloti devono convivere sulle loro moto. Dati alla mano, però, questi non portano a niente di decisivo sui tempi e sul giro e restando sempre in Superbike c’è anche da notare che Scott Redding, la cui altezza è pari a 1,85 m e il peso è sugli 80 kg, senza tuta e casco. Guardando in MotoGP, uno dei piloti meno pesanti è stato Dani Pedrosa, che misura 1,57 m per 51 kg. Un abisso se si fa il paragone tra i due. Per ora il regolamento non interviene su un eventuale peso minimo, che andrebbe quindi a penalizzare i più leggeri, ma non è detto che in futuro (magari non troppo lontano) ci possano essere delle novità a riguardo...

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    27 Settembre 2022
    MotoGP news – La gara di Aleix Espargarò a Motegi è stata condizionata da un errore commesso dalla squadra, che l’ha poi costretto a partire dalla pit lane. A quel punto ogni sogno di gloria è andato in frantumi, proprio in una gara in cui almeno il podio poteva essere alla sua portata
  • MotoGP
    27 Settembre 2022
    MotoGP news – Dopo l’appuntamento in Giappone, questo fine settimana la top class disputerà quello in Thailandia e in griglia di partenza troveremo anche Danilo Petrucci. Il ternano ha appena concluso l’esperienza nel MotoAmerica Superbike e sarà alla guida della Suzuki per sostituire Joan Mir
  • SuperBike
    27 Settembre 2022
    SBK news – Primo in campionato, Alvaro Bautista ha vinto tutte le tre gare disputate sul circuito di Barcellona con prestazioni magistrali. In Gara2 anche Michael Rinaldi è stato nel gruppo dei migliori, chiudendo alle spalle del compagno di squadra