SPORT

SBK 2021 Argentina, Rea: “Posso e devo fare bene"

SBK news – In Argentina Jonathan Rea dovrà fare tutto alla perfezione per impedire a Toprak Razgatlioglu di prendere il largo nella classifica iridata. Il nord-irlandese ha vinto qui finora quattro delle cinque gare disputate e può mantenere ancora aperta la lotta per il titolo

SBK 2021 Argentina, Rea: “Posso e devo fare bene"
Mancano solo due round alla fine della stagione 2021 della Superbike, siamo alla vigilia del penultimo appuntamento, che si terrà sul circuito San Juan Villium, in Argentina e Jonathan Rea arriva oltreoceano con 24 punti di ritardo su Ratzgatlioglu. Su questa pista Rea ha sfoderat ottime prestazioni nel 2018 e nel 2019, vincendo quattro delle cinque gare disputate, e deve puntare a ottenere risultati simili in un momento tanto delicato quanto importante della stagione.

Gli obiettivi in terra argentina
Rea sa quanto sia importante questo round ed è ottimista: “Sono convinto del potenziale che ho per il round argentino. Villicum è una pista che in passato mi è piaciuta. È arrivata recentemente nel calendario Superbike, ma qui ho vinto quattro delle cinque gare disputate finora. Mi piace il layout, è piuttosto bizzarro. Non vedo l'ora di correre lì. Dopo essermi sentito davvero bene e forte sulla moto in Portogallo, è bello arrivare in questo momento e spero di portare avanti questo trend positivo. Certo, è tempo di pensare al campionato. Dobbiamo tenerlo a mente, lavorare sodo e cercare di ridurre il distacco. L'obiettivo è lasciare l'Argentina con un ritardo minore in campionato, per lottare fino alla fase finale”. Ovvero nell’ultimo round in programma in Indonesia il mese prossimo. Se il 34enne dovesse vincere Gara1, il titolo verrebbe assegnato all’ultimo appuntamento.
Ecco gli orari tv del round argentino.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    18 Ottobre 2021
    Orari diretta TV MotoGP, prove, qualifiche e gara Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna – Questo fine settimana il tracciato adriatico ospiterù il terz'ultimo appuntamento stagionale, dove Fabio Quartararo cercherà la vittoria, ma non sarà facile mettersi alle spalle Francesco Bagnaia, che vinse qui un mese fa. Ecco gli orari per non perdervi nulla dell'ultimo GP che si terrà in terra italiana
  • SuperBike
    16 Ottobre 2021
    Sarà l’inglese della Ducati a partire al palo, con a fianco il turco della Yamaha che è stato più lento di 0”183. La sorpresa maggiore però è il nostro Alex Bassani, grandissimo nel portare in prima fila la Ducati privata del team Motocorsa Racing
  • SuperBike
    16 Ottobre 2021
    Toprak Razgatlioglu ha dominato anche le FP3, il terzo turno di prove libere. In pista il vantaggio dell’uomo di punta della Yamaha è notevole, difficilmente riuscirà a guadagnare quei 38 punti su Jonathan Rea che gli permetterebbero di laurearsi campione con un round di anticipo ma per il momento sta spadroneggiando