SPORT

SBK 2020 Phillip Island, pronti alla prima - Orari TV

SBK news – Jonathan Rea parte da favorito, ma la stagione 2020 sembra possa essere più combattuta delle precedenti. I rivali del pilota Kawasaki sulla carta sono parecchi: in particolare i due alfieri Yamaha, Toprak Razgatlioglu e Michael van der Mark e i portacolori della “rossa” Scott Redding e Chaz Davies, ma occhio anche a Honda con Bautista e Haslam

SBK 2020 Phillip Island, pronti alla prima - Orari TV
Nel mirino c'è Rea
Finalmente ci siamo, dopo oltre tre mesi di pausa la Superbike torna in pista e lo fa, come tradizione, dal circuito di Phillip Island in Australia. Questo spettacolare tracciato vedrà il debutto della stagione 2020 che si prospetta piuttosto interessante. Il pilota da battere è sempre Jonathan Rea, cinque volte campione del mondo con Kawasaki, il nord-irlandese ha chiuso davanti a tutti anche i test pre-stagionali ma pare che quest’anno avrà diversi avversari con cui confrontarsi. Tra questi ci sarà Yamaha, con il nuovo “acquisto” Toprak Razgatlioglu, che ha avuto fin da subito un ottimo feeling con la R1. Il turco è tra i più veloci, così come il suo compagno di squadra Michael van der Mark, già vincitore negli anni scorsi di diverse gare. Tra i candidati al titolo c'è ovviamente Ducati: il nuovo arrivato Scott Redding, campione in carica della Superbike britannica, ha mostrato di sapersi ben adattare al carattere della “rossa”, mentre Chaz Davies, al suo settimo anno con la casa di Borgo Panigale, cerca il riscatto dopo un 2019 deludente. Il gallese aveva però ottenuto buoni risultati nelle ultime gare della passata stagione e potrebbe essere la "sorpresa" di questo 2020. 
Questa stagione vede anche il rientro in forma ufficiale di Honda con la nuova CBR 1000 RR-R, che ha "soffiato" a Ducati Alvaro Bautista (vice campione del mondo in carica) con l'obiettivo di tornare a vincere al più presto.
Sarà un fine settimana davvero interessante ecco tutti gli orari TV per seguire la gara in diretta e in differita.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • SuperBike
    05 Luglio 2020
    SBK news – Le carriere dei piloti alternano momenti positivi ad altri più difficili, Scott Redding lo sa molto bene. L’inglese sembrava vicino al ritiro, dopo un 2018 difficile in MotoGP e invece è riuscito a riscattarsi vincendo il titolo nella Superbike britannica, che gli è servita come trampolino per arrivare nel Mondiale. Ecco com’è andata
  • MotoGP
    03 Luglio 2020
    MotoGP news – Dopo il divorzio tra KTM e Pol Espargaro, ha stupito l’ingaggio di Danilo Petrucci nel team privato della casa austriaca. A spiegare i perché di questa decisione è stato il team principal del team Tech 3, Hervé Poncharal che assicura: “Non c’è un team di serie A e uno di serie B”
  • SuperBike
    01 Luglio 2020
    SBK news – Ora inizia a muoversi qualcosa anche in Superbike, Kawasaki ha rinnovato con Alex Lowes e Jonathan Rea, mentre Yamaha ha deciso che non continuerà con Michael van der Mark e pare anche che le strade di Ducati e Chaz Davies siano destinate a dividersi