SPORT

SBK 2020, Haslam pilota ufficiale Honda

SBK news – In occasione della presentazione dei team ufficiali di Honda 2020 è stato reso noto il nome del compagno di squadra di Alvaro Bautista. Lo spagnlo sarà affiancato da Leon Haslam, che dopo esser stato scaricato da Kawasaki ha trovato questa ottima opportunità nel mondiale Superbike

SBK 2020, Haslam pilota ufficiale Honda
Haslam a bordo!
Non si avevano più notizie sul futuro prossimo di Leon Haslam e l’annuncio è arrivato nella giornata inaugurale di Eicma, il salone motociclistico a Milano, quando sono stati presentati tutti i team ufficiali Honda su due ruote nel 2020. Sul palco dell’Auditorium è salito Leon Haslam a rappresentare il team che disputerà il mondiale Superbike, non potendoci essere Alvaro Bautista ancora sotto contratto con la “rossa”. L’inglese sarà dunque il suo nuovo compagno di squadra e il nuovo pilota della casa di Tokyo, dopo aver concluso la stagione con Kawasaki. Haslam torna quindi a gareggiare con Honda e ha dichiarato ai microfoni del sito ufficiale Superbike: “Sono molto felice di poter far parte del nuovo progetto HRC e di avere una moto come quella che è stata svelata da poco. È un sogno che si realizza e non vedo l’ora di iniziare. Da parte mia il solo pensiero del ritorno di HRC nel paddock era qualcosa di entusiasmante”. Haslam sarà alla guida della nuova CBR 1000 RR-R SP e alla base c’è un progetto solido con cui Honda punta inevitabilmente a vincere. Haslam ha continuato: “Il mio obiettivo era proprio entrare a far parte di questo nuovo progetto: vogliamo solo vincere. Honda e HRC non sono tornati per arrivare secondi, questo è sicuro. Ovviamente si tratta di un team o di una moto nuova per il campionato e quindi i test saranno molto importanti. Sono fiducioso, saremo competitivi e Phillip Island è una delle mie piste preferite: febbraio è vicino, non dovremo aspettare a lungo”. La moto che Haslam e Bautista impugneranno è nata sulla base della RC213V di MotoGP, avrà il 13% di potenza in più e Honda sfrutterà tutta la tecnologia necessaria per arrivare a sfidare il cinque volte campione del mondo Jonathan Rea.


NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • SuperBike
    23 Maggio 2020
    Sul sito ufficiale della Superbike Jonathan Rea e Scott Redding si sono scambiati battute in una live chat, dalla quale sono uscite molte cose interessanti: dal primo loro incontro in pista, quando Redding correva nel CEV, a quanto Rea è stato vicino a diventare un pilota Ducati…
  • SuperBike
    15 Maggio 2020
    SBK news – Il campione del mondo in carica Jonathan Rea ha parlato dei suoi rapporti con i rivali, del suo ex compagno di squadra Tom Sykes, degli avversari di Ducati, prima Davies e poi Bautista, e delle possibilità di arrivare in MotoGP
  • MotoGP
    11 Maggio 2020
    MotoGP news – Il debuttante della categoria regina, nonché fratello di Marc Marquez, ha raccontato qual è stato il dietro le quinte della sua firma con Honda, ha parlato di come si sente a essere un pilota del team Repsol e ha svelato che il suo passaggio in MotoGP sarebbe dovuto avvenire nel 2019