SPORT

SBK 2019 Thailandia, Bautista: “Lavoro fantastico di Ducati” Classifica e calendario

Superbike news – Alvaro Bautista ha sbancato anche il secondo round della stagione, in Thailandia, vincendo Gara1, Superpole Race e Gara2. Il weekend è stato sfortunato per Chaz Davies, che se in Gara1 è caduto in Gara2 è stato costretto al ritiro per un inconveniente tecnico

SBK 2019 Thailandia, Bautista: “Lavoro fantastico di Ducati” Classifica e calendario
Parlano i ducatisti
Non poteva chiedere di meglio Alvaro Bautista, al Chang International Circuit, dove ha dominato tutte le sessioni così come aveva fatto precedentemente in Australia. Lo spagnolo ha conquistato la sesta vittoria consecutiva in Gara2, vincendo con molti secondi di vantaggio sugli avversari e ha commentato: “Dopo tre vittorie, tre giri veloci e la Superpole non credo si potesse fare di più, è stato un weekend perfetto per me! Sapevamo che questa sarebbe stata una gara importante in quanto la Kawasaki ha vinto davvero tante volte su questa pista, ma abbiamo lavorato molto bene con tutta la squadra e siamo stati ripagati. Non è stato comunque un weekend facile, la Panigale V4 R è una moto nuova, non abbiamo riferimenti e ogni volta dobbiamo partire da zero. Ho avuto subito un ottimo feeling con la moto e quindi abbiamo affinato il pacchetto che già conosciamo. Voglio solo ringraziare tutto il mio team e tutte le persone di Ducati perché hanno fatto un lavoro fantastico, sono felicissimo! Adesso abbiamo un po’ di tempo per riposare, voglio godermi questo momento da capoclassifica e non vedo l’ora di correre ad Aragón davanti ai miei tifosi spagnoli”.
Discorso diverso per il suo compagno di squadra Chaz Davies, che se in Superpole Race stava attuando una bella rimonta prima della bandiera rossa, in Gara2 è stato costretto al ritiro a causa di un problema tecnico alla sua Panigale V4 R: “Sono ovviamente deluso di non aver potuto concludere la gara e dimostrare il nostro vero potenziale dopo i progressi fatti questa mattina. Per quanto riguarda il problema tecnico, dopo aver sentito che qualcosa non andava bene ho perso un po’ di velocità, quindi ho deciso di salvaguardare il motore e pensare al resto della stagione. È stato deludente non poter capitalizzare il nostro miglioramento, oggi avevo un buon passo gara e riuscivo a guidare molto meglio di ieri, peccato. Abbiamo comunque le idee chiare sulla direzione da seguire e vedo un po’ di luce in fondo al tunnel. Sfrutteremo i prossimi test, prima della gara di Aragón, per fare ulteriori passi in avanti”.
Ecco il calendario 2019 e la classifica del campionato aggiornata.
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    24 Aprile 2019
    MotoGP news – Il terzo GP della stagione ha regalato un grande colpo di scena per il campionato con Marc Marquez finito a zero punti dopo un errore. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato da lui, neanche Kevin Schwantz che ha dichiarato cosa si aspetta da questo 2019 e ha parlato anche dell’accoppiata Rins-Suzuki vincenti ad Austin
  • MotoGP
    23 Aprile 2019
    MotoGP news – Il Gran Premio delle Americhe rientra tra quelli da “dimenticare” per Honda dato che sia Marc Marquez sia Jorge Lorenzo hanno chiuso con zero punti. Se il primo è scivolato, però, i le cause che hanno costretto al ritiro il secondo sono state per diverso tempo avvolte dal mistero. Oggi Honda ha dichiarato: è stato un problema di elettronica
  • Sport
    23 Aprile 2019
    Per ricordare il grande Jarno Saarinen, Yamaha ha deciso di dedicargli una mostra fotografica a Tokyo. Lo sfortunato pilota che perse la vita a Monza a seguito di un incidente di gara sarà così ricordato dalla casa di Iwata, che con lui che vinse il titolo nel 1972