SPORT

SBK 2019 Phillip Island – Tripletta per Ducati Bautista, sua anche Gara2. Classifica e calendario

SBK news – Lo spagnolo del team Ducati, con ritmi di gara impressionanti e sfruttando al meglio i pneumatici Pirelli, ha tinto di rosso Ducati la pista australiana grazie a una fantastica tripletta, conquistando cioè anche Gara2, dopo Gara1 di sabato e la Superpole Race 

SBK 2019 Phillip Island – Tripletta per Ducati Bautista, sua anche Gara2. Classifica e calendario
Il primo “Triplete” in Superbike
Forte della vittoria della prima Superpole Race della storia – 10 giri tiratissimi (oggi in realtà 8 a causa di un incidente) battagliando con Rea – Bautista ha affrontato Gara2 partendo dalla prima posizione in griglia. Nel nuovo regolamento infatti la griglia di Gara 2 viene parzialmente decisa dalla Superpole Race del mattino. Lo spagnolo è partito subito veloce restando in testa alla corsa con dietro i piloti Kawasaki Leon Haslam e Jonathan Rea seguiti dalle Yamaha di Marco Melandri, Michael Van Der Mark e Alex Lowes. Verso il 15° giro Rea ha conquistato la seconda posizione passando il compagno di squadra Haslam. Intanto Marco Melandri si è avvicinato ai piloti della casa di Akashi mentre Bautista allungava portando a oltre 18 secondi il suo vantaggio sul diretto inseguitore Rea, vincendo, infine, Gara2 in agilità, dimostrando – almeno sulla pista australiana - la sua netta superiorità (vantaggio finale di oltre 12 secondi sul campione del mondo Jonathan Rea). “Prima di venire in Australia, non potevo aspettarmi un fine settimana come questo”, ha detto Bautista, “durante i due giorni di test ufficiali, abbiamo lavorato duramente e siamo arrivati al weekend di gara pronti per la battaglia. Questa mattina durante la Tissot Superpole Race, Rea e io abbiamo lottato duramente, e mi sono davvero divertito, ma nel pomeriggio le condizioni della pista erano un po' peggiori. Il mio passo era ancora buono, ma dopo la gara dei 10 giri mi aspettavo che Jonny rimanesse con me in Gara 2. Ho spinto forte fin dall'inizio e il divario è aumentato e sono riuscito a vincere ancora. Voglio ringraziare la Ducati e tutti i ragazzi per il loro incredibile lavoro! È stato un fine settimana straordinario per noi".

Qui per il risultato completo di Gara2, qui per la classifica mondiale SBK 2019 e qui per il calendario SBK 2019. Prossimo appuntamento in Thailandia il 15 marzo.
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    15 Giugno 2019
    MotoGP risultati Qualifiche GP di Catalogna – La pole position catalana va al francese Fabio Quartararo, che si è messo alle spalle il sette volte campione del mondo Marc Marquez e Maverick Vinales. Quarto tempo per Franco Morbidelli che ha preceduto Valentino Rossi e Andrea Dovizioso
  • MotoGP
    14 Giugno 2019
    MotoGP, risultato prove libere fp2 Montmelò 2019 – È la Yamaha di Fabio Quartararo a conquistare il miglior tempo della giornata, davanti ad Andrea Dovizioso per oltre due decimi. Terzo tempo per Takaaki Nakagami, mentre Valentino Rossi è settimo e Danilo Petrucci ottavo. Fuori dalla top 10 Lorenzo e Marquez
  • SuperBike
    09 Giugno 2019
    SBK classifica – Alvaro Bautista cade e Michael van der Mark ne approfitta andando a vincere la sua prima gara stagionale sul circuito di Jerez. alle sua spalle hanno tagliato il traguardo Jonathan Rea e Toprak Ratzatlioglu, davanti ad un buon Michael Ruben Rinaldi, quarto