SPORT

SBK 2019, mercato piloti: Honda vuole Zarco, Bautista deve decidere

SBK news – In Superbike si sono aperti i giochi del mercato piloti. Honda pare non abbia intenzione di proseguire con Camier e Kiyonari e sarebbe interessata ad avere Zarco, mentre Bautista non ha ancora rinnovato con Ducati

SBK 2019, mercato piloti: Honda vuole Zarco, Bautista deve decidere
Nuove sfide all'orizzonte?
La griglia di partenza della Superbike 2020 potrebbe vedere dei cambiamenti: il mercato sta iniziando a muoversi. Pedina pregiata il leader del campionato Alvaro Bautista, debuttante di lusso quest’anno nelle derivate di serie e subito dominatore con Ducati, con cui ha vinto finora tredici gare sulle sedici disputate. Lo spagnolo ha un contratto solo per un anno con la casa di Borgo Panigale e quindi deve valutare se rinnovare o cambiare colori per la prossima stagione. Certo è che Ducati non pensa di riportarlo in MotoGP, ipotesi che era circolata prima che Danilo Petrucci, con la vittoria al Mugello, ipotecasse pesantemente la sua seconda stagione nel team ufficiale. Bautista quindi deve decidere se restare in Superbike con Ducati o trovare una sistemazione nel Motomondiale.
La grande novità del mercato però potrebbe riguardare Honda, che sembra non voglia rinnovare la collaborazione con i due piloti Leon Camier e Ryuichi Kiyonari. La casa giapponese è intenzionata a tornare competitiva nelle derivate di serie e pare aver puntato gli occhi su Johann Zarco, il francese, attualmente in MotoGP con KTM, non riesce proprio a ingranare con la RC16 e la sua stagione è stata finora parecchio sottotono. Per lui sarebbe pronta un’offerta da parte di Honda per traslocare in SBK.
Un altro cambiamento che si prospetta all’orizzonte riguarda la promozione di Toprak Razgatlioglu al team ufficiale Kawasaki, come compagno di squadra di Jonathan Rea. Il turco, che ha già conquistato due podi stagionali, sta facendo un ottimo percorso di crescita e potrebbe essere il sostituto per il fin qui opaco Leon Haslam.
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    16 Giugno 2019
    MotoGP Ducati a Barcellona – Nelle qualifiche catalane Andrea Dovizioso ha conquistato un buon sesto tempo e Danilo Petrucci una terza fila, staccato di soli 67 millesimi dal compagno di squadra. A seguito della penalità inflitta a Vinales il “Dovi” ha recuperato una posizione e i due portacolori della “rossa” sono pronti per lottare nelle prime posizioni. Ecco gli orari della diretta gara su Sky e su TV8
  • MotoGP
    16 Giugno 2019
    MotoGP gara Catalogna 2019 – Fabio Quartararo firma il turno del warm up sulla pista catalana dove oggi la top class correrà il settimo Gran Premio stagionale. Il francese piazza nuovamente la sua Yamaha davanti a tutti, e in primis davanti a Marc Marquez, per 47 millesimi. Ottimo terzo tempo di  Aleix Espargaro con Aprilia, mentre Valentino Rossi è settimo e precede Petrucci e Dovizioso
  • MotoGP
    16 Giugno 2019
    MotoGP 2019 griglia partenza gara GP di Barcellona, cronaca online in diretta della gara, con aggiornamenti in tempo reale su quello che sta succedendo sul circuito del Montmelò - Quartararo scatterà dalla pole position, seguito in prima fila da Marquez e Vinales, e da dietro ci saranno Morbidelli, Rossi e Dovizioso. Occhio anche a Rins, ottavo. Chi vincerà il Gran Premio di Catalogna? Scopriamolo insieme!