SPORT

SBK 2018, presentato il Kawasaki Racing Team

SBK news – A Granollers, in Catalogna (Spagna), è stato presentato il Kawasaki Racing Team che quest’anno disputerà la Superbike e la coppia è sempre formata dal tre volte campione del mondo Jonathan Rea e da Tom Sykes. Il team si dimostra imbattibile da ben tre anni e vuole continuare su questa strada, nonostante il nuovo regolamento tecnico imposto da Dorna

SBK 2018, presentato il Kawasaki Racing Team
Rea e Sykes pronti a difendere i colori Kawasaki
Dopo l’evento del team Ducati oggi è toccato al Kawasaki Racing Team presentarsi davanti alla stampa, con i nuovi colori e la nuova Ninja ZX-10RR, e sul palco sono saliti i due piloti Jonathan Rea e Tom Sykes. La presentazione si è svolta proprio nella fabbrica dove si lavora direttamente sulla moto a Granollers, in Catalogna (Spagna). Il nord-irlandese, vincitore degli ultimi tre campionati mondiali di Superbike ha dichiarato: “È sempre emozionante scoprire i nostri nuovi colori. È quando senti che la stagione sta per iniziare davvero. Adesso è il momento di andare alle gare e sono molto emozionato. KRT ha organizzato un bell’evento per lanciare la nuova stagione e hanno lavorato molto sulle moto. Questo ti dà la sensazione di camminare sempre verso qualcosa di nuovo. Essere presente ad un evento di alto livello come questo ed esserne parte, mi rende orgoglioso”. Tom Sykes, campione di Superbike nel 2013, ha aggiunto: “Quest’anno tutto è possibile e abbiamo avuto un programma di prove davvero molto buono, considerando il cambio di regolamento. In questo momento sento che siamo preparati molto bene. La sede del team è fantastica e tutti hanno fatto un lavoro molto buono”. Quest’anno i piloti dovranno confrontarsi con un nuovo regolamento tecnico, che ha aggiunto un ulteriore limite, ovvero: se una moto è tanto competitiva verranno ridotti i giri e subiranno questo limite tutti coloro che corrono con quella stessa marca. Quindi se Rea vince troppo, anche Sykes e gli altri piloti della griglia alla guida della Ninja subiranno questo limite. Lo spettacolo scatterà il 23 febbraio dalla pista di Phillip Island, in Australia, ma prima i piloti potranno affrontare ancora qualche giorno di test.
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    17 Agosto 2018
    MotoGP news – Era ormai da tempo sulla bocca di tutti nel paddock e il direttore del reparto corse Yamaha in MotoGP, Lin Jarvis, ha finalmente annunciato che il prossimo anno Franco Morbidelli e Fabio Quartararo correranno per il team privato Yamaha. Ecco perché sono stati scelti proprio l’italiano e il francese
  • MotoGP
    17 Agosto 2018
    MotoGP news – La stagione di Aprilia è un po' sottotono, ma a mantenere alto il morale ci pensa Aleix Espargaro, pilota da due anni alla casa di Noale da poco fresco di rinnovo fino al 2020. Lo spagnolo ha analizzato i risultati ottenuti nelle prime dieci gare, oltre a parlare del ruolo di Max Biaggi con Aprilia e del suo futuro
  • MotoGP
    17 Agosto 2018
    MotoGP news – L’ultimo Gran Premio della stagione sarà l’ultimo assoluto per Dani Pedrosa, che a fine 2018 ha deciso di ritirarsi dalle competizioni. Per questo motivo il manifesto del diciannovesimo GP sarà dedicato a lui. Realizzato in tre versioni, fino al 12 settembre si potrà decidere quale sarà quella ufficiale