SPORT

SBK 2018, Davies: “Molto contento della settima vittoria ad Aragon”

SBK news – L’appuntamento ad Aragon è stato decisamente positivo per Chaz Davies, che dopo aver centrato il secondo posto in Gara1, ha vinto la seconda gara disputata riportando Ducati alla vittoria. Più difficile invece per Melandri, che torna a casa con un quarto e un terzo posto, ma punta a rifarsi subito ad Assen

SBK 2018, Davies: “Molto contento della settima vittoria ad Aragon”
Melandri: "Possiamo fare meglio"
Ducati ha conquistato un’altra vittoria nel fine settimana di Aragon, in Spagna, dove con Chaz Davies ha firmato Gara2. Il gallese, che aveva chiuso secondo in Gara1, è partito dalla terza fila e dopo aver atteso il momento giusto per arrivare nelle prime posizioni, ha dominato gli ultimi cinque giri. Davies ha dichiarato: “Ho dovuto lottare davvero duramente per ottenere la vittoria, partendo dall'ottava posizione in griglia. Sapevo che avrei potuto rimontare, ma nei primi giri non ho trovato il feeling che speravo. Abbiamo optato per una gomma posteriore più morbida, e mi aspettavo maggiore stabilità, ma il posteriore continuava a scivolare. Quindi ho semplicemente cercato di essere paziente, senza forzare. Poi ho fatto qualche bel sorpasso e mi sono trovato nella giusta posizione per poter impostare il mio ritmo. Sono molto, molto contento di questa settima vittoria qui ad Aragon. Voglio ringraziare tutta la squadra e Ducati. Non vedo l'ora di correre il prossimo fine settimana ad Assen”. Meno ricco il bottino di Marco Melandri, che dopo un ottimo inizio il venerdì e dopo aver ottenuto la Superpole, si è dovuto accontentare del quarto e del terzo posto nelle due gare, e al termine di Gara2 ha raccontato: “Avevamo un passo molto competitivo ma purtroppo non ho potuto essere aggressivo come avrei voluto. Ogni volta che provavo ad incrociare la traiettoria per fare un sorpasso, la moto iniziava a muoversi. All'ultimo giro ho rischiato di cadere alla curva 3 perché ho perso la leva del freno posteriore, ma fortunatamente sono riuscito a rimanere in piedi e, dato che era l'ultimo giro, a portare a casa il podio. È un buon risultato, ma possiamo fare di meglio. Continueremo a lavorare duramente per ottenere di più ad Assen".
Ecco la classifica del campionato aggiornata e il calendario ufficiale della Superbike.
 
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    21 Aprile 2018
    MotoGP news – La coppia Andrea Iannone-Suzuki non è ancora riuscita a decollare e a parlare di questo “matrimonio” c'è anche Kevin Schwantz che ha spiegato cosa secondo lui non ha funzionato, oltre a spendere belle parole per Alex Rins. Intanto il pilota italiano ha ammesso di stare prendendo in considerazione un cambio di moto alla fine dell'anno
  • SuperBike
    21 Aprile 2018
    SBK risultati – Anche in Gara1 del 2018 nessuno è riuscito a battere Jonathan Rea, inseguito dal pilota di “casa” Michael van der Mark per quasi un secondo e da Chaz Davies. Ai piedi del podio sono rimasti l'altro pilota sulla "verdona" ufficiale Tom Sykes e Xavi Forés, sesto Marco Melandri e dodicesimo il poleman Alex Lowes
  • SuperBike
    21 Aprile 2018
    SBK risultati – In Gara1 sarà Alex Lowes a partire dalla pole position sul circuito di Assen, in Olanda, dove ha conquistato il miglior tempo con la sua Yamaha, precedendo di soli 46 millesimi Jonathan Rea. Terzo posto per Xavi Forés, in prima fila con la Ducati del Barni Racing Team, mentre sono in seconda fila Savadori, Melandri e Sykes. Ottavo Chaz Davies