SPORT

MXGP 2020, Faenza: Vince Herlings, Cairoli terzo. Classifica e calendario

Mondiale motocross – È Jeffrey Herlings a conquistare il primo GP italiano e contestualmente riprendere nelle sue mani la tabella rossa. Cairoli mette a segno il gradino più basso del podio. In MX2 vince Renaux.

MXGP 2020, Faenza: Vince Herlings, Cairoli terzo. Classifica e calendario
Herlings e Renaux trionfano a Faenza1
In MXGP prime tre posizioni identiche e svolgimento similare in entrambe le manche del primo GP dei tre che si disputeranno questa settimana a Faenza.
Caldo torrido e terreno duro e compatto non sono di certo le caratteristiche preferite da Jorge Prado, ciò nonostante conquista gli holeshot, mantiene la testa delle due gare per oltre la metà del tempo cronometrato, ma negli ultimi minuti è costretto a cedere il passo a Jeffrey Herlings che lo ha tallonato sin dall’inizio. In gara1 poi, una caduta nelle ultime curve con conseguente spegnimento della sua KTM, gli fa perdere un paio di posizioni e viene superato da Jeremy Seewer e da Antonio Cairoli, mentre nella seconda Heat, un calo fisico lo obbliga a rallentare i tempi sul giro e, prontamente ne approfittano, oltre allo svizzero e a Cairoli, anche Febvre e Gajser, termina quindi sesto.
Con due risutati identici è quindi semplice dedurre il Podio composto da Herlings, Seewer e Cairoli, che sale al secondo posto nella classifica generale e torna ad alzare il trofeo a Faenza dove l’ultima volta che si è disputata una gara di Mondiale, nel 2012, aveva visto trionfare proprio il siciliano. Tabella rossa saldamente nelle mani dell’olandese della casa austriaca. 
In MX2 Maxime Renaux conferma il buon feeling dimostrato durante le qualifiche della mattina con il tracciato emiliano e, con un secondo ed un primo posto, si aggiudica il GP italiano, seguito da Geerts e Vialle.
Nella prima heat è proprio ques’ultimo a partire in testa e mantiene la posizione fino all’ottavo giro, quando una sbavatura gli fa perdere un paio di posizioni superato da Geerts e Renaux e, successivamente, non può nulla x contrastare l’attacco sferrato da Boisrame, termina quindi quarto.
Prime cinque posizioni invariate sin dall’inizio della seconda manche che vede al comando il vincitore del GP Renaux seguito da Tom Vialle, Geerts, Boisrame e Van De Moosdijk. Il belga, pilota ufficiale di KTM, ha più volte tentato l’attacco sul francese, ma senza risutato.
Il Prossimo appuntamento, sempre a Faenza, è in programma per mercoledì 8 settembre.
Clicca qui per il calendario e qui per la classifica aggiornati.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Off-Road
    22 Ottobre 2020
    Mondiale motocross 2020 - Sotto un cielo con nuvole minacciose si è chiuso il quattordicesimo round infrasettimanale, in MXGP vince Prado con due gare ad un ritmo incredibile, terzo posto per Cairoli. In MX2 successo di Vialle. Classifica e calendario
  • Off-Road
    21 Ottobre 2020
    Mondiale motocross- Seguite il quattordicesimo round in diretta web insieme a noi alle 13 e alle 16. Nelle qualifiche Bogers il più veloce, Gajser con un solo obiettivo in testa, il titolo mondiale. 
  • Off-Road
    21 Ottobre 2020
    Mondiale motocross - A Lommel è una tipica giornata belga: cielo grigio con pioggia e umidità che fanno pesare il doppio la sabbia. Bogers è il più veloce in pista della MXGP, Geerts della MX2. Concentrati sull'obiettivo i due leader, Gajser e Vialle
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie