SPORT

MXGP 2020, cronaca in diretta delle gare di Arco di Trento

Mondiale motocross- per Gajser oggi c'è un solo obiettivo: conquistare il titolo mondiale MXGP 2020, un risultato che è più che a portata di  bastano due punti, ed è fatta. Ci riuscirà in gara1 oggi, forse a fine di gara2, ma ormai c'è quasi... Vedremo cosa sarà fare il nostro Tony Cairoli

MXGP 2020, cronaca in diretta delle gare di Arco di Trento
Gajser, A due passi dal titolo
La tensione nel paddock di Pietramurata si taglia col coltello perché oggi ci sono in palio due titoli mondiali, sia quello MXGP che quello MX2. Un gran finale per una stagione massacrante, che ha visto primeggiare con settantatre punti in più Tim Gajser sul nostro Cairoli, che nostante l'età è comunque sempre secondo, tiene stretta la posizione perché dietro lui a diciotto lunghezze c'è Seewer, che questa mattina è stato il più veloce in pista. 
Occhi puntati anche su Febvre, che è secondo nelle cronometrate, Tonus che è quarto e poi i due in pre-pensionamento, Clement Desalle e Gautier Paulin. 
Tutto pronto per il diaciassettesimo e penultimo round, alle 12 e alle 15 qui in diretta web le gare MXGP.
CI SIAMO!
 

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Off-Road
    20 Gennaio 2021
    MXGP news – Anche il nuovo anno vedrà Tony Cairoli il lotta per il titolo iridato. Il siciliano ha fatto un bilancio del 2020: "Sono riuscito a lottare per il titolo fino all’ultima gara e se non fosse stata una stagione così complicata con tre gare a settimana e le noie al ginocchio, forse sarei anche riuscito a fare l’impresa"
  • Off-Road
    14 Gennaio 2021
    Anche la penultima tappa della Dakar ha riservato tanti colpi scena. Honda resta in testa con Kevin Benavides, ma Sam Sunderland è pericolosamente vicino alla vetta. Joan Barreda, rimasto a secco, si è dovuto ritirare, e anche ha Ricky Brabec ha avuto una giornata complicata
  • Off-Road
    13 Gennaio 2021
    Quel che 24 ore fa sembrava una situazione favorevole per Ignacio Cornejo, oggi si trasforma in una disfatta. Il cileno della Honda cade e si ritira, ma la Casa giapponese resta in corsa per la vittoria con Ricky Brabec trionfatore di giornata e Kevin Benavides nuovo leader. Sam Sunderland su KTM è sempre in agguato