SPORT

MXGP 2019, Turchia: il ritorno di Jeffrey Herlings. Classifica e calendario

Mondiale motocross- Archiviato anche il penultimo round mondiale, non ne rimane che uno. Il Gp di Turchia lo ha conquistato Jeffrey Herlings in MXGP e, a mani basse, Prado in MX2. Ora si vola in Cina per il gran finale. Classifica e calendario

MXGP 2019, Turchia: il ritorno di Jeffrey Herlings. Classifica e calendario
A Herlings il Gp di Turchia, finalmente!
Anche la Turchia è passata, a Anyon cala il sipario ed il prossimo weekend ci si ritroverà tutti in Cina per l'ultimo round. 
Caldo, polvere e terreno secco sono gli elementi chiave di questo diciassettesimo gp, dove ormai i titoli è vero che erano già stati assegnati in anticipo, ma si son comunque corse gare agguerrite. 
In MXGP torna sul gradino più alto del podio e con punteggio pieno soprattutto Jeffrey Herlings. In gara 1 l'olandese volante dopo un doppio e lungo infortunio ha dominato, alla stragrande su Jonass e Coldenhoff, mentre in gara2 non ha avuto vita facile, infatti dal primo agli ultimi metri è stato al comando Coldenhoff, solo agli ultimi metri ha dovuto cedere a Herlings e accontentarsi di un secondo posto ed un secondo gradino del podio, è Gajser terzo in gara2, lo sloveno ha commesso davvero troppi errori, dalla qualifica di ieri, alle cadute in gara, conquistando una quarta piazza di giornata.
Nota di merito per Ivo Monticelli, con un ottavo ed un quarto posto in gara2 chiude in quinta posizione il Gp di Turchia. E ancora di più a Jonass, rookie dell'anno in MXGP, al suo primo podio di carriera.
In MX2 i primi nomi della qualifica di ieri, li abbiamo ritrovati in classifica oggi, esattamente così.
Inutile dire che Jorge Prado ha vinto a mani basse entrambe le gare, la prima con 21 secondi di vantaggio a discapito di Geerts ed a seguire Vlaanderen, Renaux e Van de Moosdijk. In gara2 Prado ha guadagnato 10'' su Vialle, terzo Van de Moosdijk e Renaux e Geerts hanno chiuso la top five. Nonostante Olsen abbia segnato un doppio zero, è comunque vice campione del mondo 2019 in MX2, mentre tutte le altre posizioni devono attendere fino a gara2 in Cina!
Il migliore degli italiani? Alberto Forato finisce ottavo come wild card e Guadagnini neo campione europeo 125 centra subito la top ten ed è decimo!
Prossimo appuntamento il 14 e 15 settembre in Cina per il gran finale!
Clicca qui per la classifica aggiornata. 
Clicca qui per il calendario.

 


NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Off-Road
    15 Settembre 2019
    Mondiale motocross - Eccoci al termine della stagione, dopo diciassette GP disputati siamo in Cina, a Shanghai, per le ultime due gare di questo 2019. Coldenhoff parte dalla pole per conquistare il terzo posto in campionato scalzando un opaco Paulin. Due manches da vivere in diretta con noi
  • Off-Road
    14 Settembre 2019
    Mondiale motocross - Si è appena conclusa l'ultima qualifica del 2019, ora per chiudere la stagione restano solo le due gare del GP di Shanghai. Ha conquistato la qualifica l'ormai inarrestabile Glenn Coldenhoff, in MX2 invece si è confermato Prado
  • Off-Road
    14 Settembre 2019
    Il mondiale motocross sbarca in Cina per la prima volta, mettendo in scena il gran finale della stagione 2019. Una stagione ricca di colpi di scena, di sorprese, di infortuni, di emozioni. I titoli sono già stati assegnati, la MXGP è di Gajser, la MX2 di Prado, ma lo spettacolo non mancherà