SPORT

John McGuinness con Kawasaki nel 2020

La leggenda del Tourist Trophy John McGuinness ha chiuso l’accordo con Kawasaki e il team Quattro Plant Bournemouth con cui disputerà il TT e la North West 200. L’inglese torna sulla “verdona” dopo un’esperienza vissuta nel 2004 e punta a ottenere altri grandi successi

John McGuinness con Kawasaki nel 2020
Presenza imprescindibile
Dopo trent’anni di carriera John McGuinness non riesce proprio ad appendere il casco al chiodo e anche per la stagione 2020 è riuscito a trovare una sistemazione che gli permetterà di prendere parte al Tourist Trophy e alla North West 200. L’inglese infatti ha firmato con il team Quattro Plant Bournemouth Kawasaki, noto nell’ambiente per i successi ottenuti con James Hillier e per il titolo vinto nella Superbike inglese. Il palmares di McGuinness è di quelli di alto livello, con le sue 23 vittorie nel TT, per un totale di 47 podi, e gli altrettanti sei successi (e 21 podi) nella North West 200. Nel 2020 che lo attende correrà in entrambe le classi, Superbike e Supersport, e McGuinness non vede l’ora. La sua unica esperienza alla guida della Kawasaki risale all'Ulster GP del 2004 quando vestiva i colori del Kawasaki-Hawk.
“The King of the Mountain”, soprannome che si è meritato negli anni, ha dichiarato: “Sono felice di annunciare finalmente i miei progetti per quest’anno, e sono altrettanto felice di poter guidare per il team Quattro Plant Bournemouth Kawasaki. I loro successi, con Hillier, parlano da soli, e il fatto che la struttura sia a gestione familiare, la rende perfetta per me. Si tratta di un team professionale, che negli anni ha ottenuto grandi risultati, e questo è quello che mi bastava sapere. Pete (Extance, proprietario del team, ndr) è venuto fino a casa mia per incontrarmi e farmi l’offerta e per me è stata una decisione facile. Dopo Macao, ora mi sento al 100% e posso guidare al meglio. Inizia così un nuovo capitolo della mia vita e non vedo l’ora di essere in sella”.

 



NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    15 Ottobre 2021
    MotoGP news – La Superbike sta regalando grandi emozioni e a due round dalla fine il campionato è ancora completamente aperto. La lotta è tra Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu, e i loro colleghi in MotoGP hanno commentato questo grande finale che promette di regalare ancora tanto spettacolo
  • SuperBike
    13 Ottobre 2021
    SBK news – In Argentina Jonathan Rea dovrà fare tutto alla perfezione per impedire a Toprak Razgatlioglu di prendere il largo nella classifica iridata. Il nord-irlandese ha vinto qui finora quattro delle cinque gare disputate e può mantenere ancora aperta la lotta per il titolo
  • SuperBike
    29 Settembre 2021
    SBK news – Subito dopo Jerez, lo spettacolo delle derivate di serie si sposta a Portimao per l’ultimo round europeo della stagione. Jonathan Rea arriva secondo in campionato, con 20 punti di ritardo e, su una pista dove l’anno scorso firmò la tripletta, proverà a rimontare