SPORT

Diretta MXGP Imola gara live oggi, posizioni e classifica

Mondiale motocross – Nella qualifica di ieri, Gajser, ha dimostrato sin dall’inizio di voler conquistare a tutti i costi il titolo mondiale. Oggi, qui con noi, vedremo se riuscirà nella sua impresa

Diretta MXGP Imola gara live oggi, posizioni e classifica
Stagione 2019 verso il termine.
Oggi si disputerà sull’ormai, non più cosí insolito, tracciato di Imola, il quindicesimo round del mondiale motocross 2019 e, già nelle manche di qualifica di ieri, Gajser, ha dimostrato di esser pronto a tutto pur di conquistare il titolo mondiale. Partito secondo, alle spalle di Febvre, non ha mai mollato la presa un attimo e negli ultimi giri, approfittando, di un calo del francese, ha sferrato l’attacco decisivo andando a vincere la qualifica, ma oggi avrà sicuramente il suo bel da fare a tener testa ai vari avversari che non gli lasceranno certo vita facile, a partire da Jeremy Seewer, secondo dietro lo sloveno in classifica generale e poi il nostro Ivo Monticelli, che ieri ha condotto una manche esemplare, sul tracciato di casa vorrà fare bene davanti al suo pubblico.
Rimanete qui con noi in diretta web alle 14.15 e alle 17.00 per la prima e seconda manche di MXGP.
 


NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Off-Road
    15 Settembre 2019
    Mondiale motocross - Eccoci al termine della stagione, dopo diciassette GP disputati siamo in Cina, a Shanghai, per le ultime due gare di questo 2019. Coldenhoff parte dalla pole per conquistare il terzo posto in campionato scalzando un opaco Paulin. Due manches da vivere in diretta con noi
  • Off-Road
    14 Settembre 2019
    Mondiale motocross - Si è appena conclusa l'ultima qualifica del 2019, ora per chiudere la stagione restano solo le due gare del GP di Shanghai. Ha conquistato la qualifica l'ormai inarrestabile Glenn Coldenhoff, in MX2 invece si è confermato Prado
  • Off-Road
    14 Settembre 2019
    Il mondiale motocross sbarca in Cina per la prima volta, mettendo in scena il gran finale della stagione 2019. Una stagione ricca di colpi di scena, di sorprese, di infortuni, di emozioni. I titoli sono già stati assegnati, la MXGP è di Gajser, la MX2 di Prado, ma lo spettacolo non mancherà