SPORT

Dakar 2018, condizioni Sunderland: "Avevo perso sensibilità alle gambe"

Dakar news – Dall'ospedale di Lima arrivano buone notizie sulle condizioni Sam Sunderland, che, dopo aver vinto la prima e la terza tappa, è stato costretto ad abbandonare il rally più duro del mondo per un infortunio: l'inglese è finito in un fosso e si è infortunato alla schiena

Dakar 2018, condizioni Sunderland: "Avevo perso sensibilità alle gambe"
"Questa è la Dakar!"
La Dakar 2018 si è conclusa anzitempo per Sam Sunderland, vincitore della edizione 2017: l'inglese aveva iniziato alla grande conquistando la prima e la terza tappa. Nel corso della quarta però è finito in una fosso: la compressione è stata violentissima e Sunderland ha iniziato a perdere sensibilità alle gambe. Quando si è reso conto che non riusciva più guidare, ha chiesto soccorso ed è stato trasportato in elicottero al punto di assistenza per ricevere cure mediche urgenti. Successivamente è stato portato all'ospedale di Lima, in Perù, e a distanza di un paio di giorni, oggi a Motorcycle News ha spiegato quali sono le sue condizioni: “Nella caduta si sono schiacciati i due dischi della parte inferiore della schiena comprimendo la colonna vertebrale, per questo avevo perso sensibilità alle gambe. Secondo la prognosi che dovrebbero stabilizzarsi piuttosto rapidamente. Bisogna vedere come vanno le cose la prossima settimana, ma vorrei evitare ogni tipo di intervento chirurgico. Posso già alzarmi dal letto e andare in bagno, questo è buono. Non sento così tanto dolore, le medicine funzionano, anche se oggi ho detto ai medici che non vorrei assumerne più, a meno che non siano necessarie”. Questo è quanto ha raccontato Sunderland riguardo al quadro clinico, fortunatamente in ripresa, e sulla Dakar ha detto: “Sono deluso perché questo è successo durante la Dakar. Avevo passato un anno buono, guidavo bene e tutto era sotto controllo. Ero rilassato, non stavo spingendo forte, non ero stressato. Ero tranquillo e prendevo ogni giorno come veniva, ma questa è la Dakar!”
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • Sport
    20 Febbraio 2018
    Il BMW Motorrad Race Trophy inizierà questo fine setimana, con le gare d’apertura del mondiale SBK e della Superbike australiana. Per i migliori c'è in palio un montepremi di 100.000 euro e altri riconoscimenti tra cui, novità di quest'anno, la “Season Finale Race” alla fine della stagione
  • SuperBike
    20 Febbraio 2018
    Orari TV Australia 2017 – Dopo due giorni di test sul circuito di Phillip Island, il campionato del mondo delle derivate di serie scatterà proprio dalla pista australiana per la nuova stagione 2018. Ecco gli orari a cui puntare la sveglia per non perdervi nulla della Superpole e delle due gare in programma, una sabato e l’altra domenica
  • SuperBike
    19 Febbraio 2018
    SBK news – Sulla pista di Phillip Island, dove questo fine settimana scatterà il campionato mondiale delle derivate di serie, è stato disputato il primo giorno di test e Marco Melandri ha ottenuto il miglior tempo davanti alla coppia Kawasaki, Tom Sykes e Jonathan Rea, entrambi incappati in una caduta. Quarto un ottimo Leon Camier con Honda, seguito dalla Yamaha di Michael van der Mark. Settimo Laverty con Aprilia