SPORT

Condizioni Michael Schumacher, Corinne: “È nelle migliori mani possibili”

Quasi sei anni dopo la tragica caduta sulle piste a Meribel, la moglie Corinne parla pubblicamente delle condizioni di Michael Schumacher e spiega il motivo della segretezza sullo stato di salute del campione tedesco

Condizioni Michael Schumacher, Corinne: “È nelle migliori mani possibili”
"Lui ha fatto di tutto per me"
Da quando, nel dicembre del 2013, Michael Schumacher ha avuto il gravissimo incidente sulle nevi di Meribel, a seguito del quale è stato poi trasferito nella sua casa a Ginevra, non ci sono più dichiarazioni ufficiali da parte della famiglia riguardo il suo stato di salute. Ora, finalmente, è la moglie Corinne Betsch a parlare e a spiegare come stia l’otto volte campione del mondo di Formula 1. Corinne ha rilasciato un’intervista alla rivista She’s Mercedes Magazine, nella quale ha spiegato: “Stiamo facendo tutto il possibile per aiutarlo, potete starne certi”. E come mai tutto questo silenzio misterioso sulle sue condizioni? “Cercate di capire, stiamo solo seguendo la volontà di mio marito, che vuole mantenere confidenziali le informazioni riguardo al suo stato di salute. Lui ha fatto di tutto per me, devo solo ringraziarlo per tutto questo”. Queste le dichiarazioni della moglie di “Schumi”, che non chiarisce così i dubbi su come effettivamente stia Michael, ma che chiede il massimo riserbo per lui. Il 28 dicembre saranno sei anni da quell’incidente che ha cambiato drasticamente la vita dell’ex pilota di Formula 1. Le sue condizioni sono parse grave fin da subito, tanto che per diversi mesi è stato anche in coma. Ora è seguito da un’equipe medica composta da specialist che quotidianamente si prendono cura di lui. Per ora non è dato sapere nulla di nuovo, e come ha fatto capire la moglie Corinne, è difficile che in futuro si possano avere aggiornamenti ulteriori.


NOTIZIE SPORT CORRELATE
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
NEWS DI SPORT PIÙ LETTE