SPORT

BMW moto: torna la BoxerCup

Sei gare in programma per 30 partecipanti a ogni tappa, tutti con le stesse moto, le BMW R nineT Racer modificate dal Centro BMW Motorrad di Monaco. Nessuna intervento al motore ma qualche ritocco a ciclistica e ed estetica e pneumatici uguali per tutti

BMW moto: torna la BoxerCup
Boxer in pista
BMW Motorrad ha deciso di riportare il motore Boxer nelle competizioni: la nuova BMW Motorrad BoxerCup prenderà il via il 23 e 24 giugno 2018, in concomitanza con l’ADAC Classic, sul circuito di Sachsenring, in Germania. Le altre gare avranno luogo nell’ambito del Campionato Internazionale Tedesco di Motociclismo (IDM). I regolamenti promettono un bel po’ di emozioni, con vittorie e sconfitte determinate esclusivamente dall’abilità e dalla determinazione dei piloti. Questi, infatti, guideranno tutti le BMW R nineT Racer con motori Boxer raffreddati ad aria/olio da 1.170 cm3 e 110 CV di potenza massima. Tutte le moto da gara vantano le stesse modifiche, tra queste segnaliamo la nuova forcella e gli ammortizzatori Wilbers, i coperchi delle testate racing, il collettore di scarico in titanio Akrapovič, l’ABS BMW Motorrad con software da competizione, i freni Brembo, l'ammortizzatore di sterzo Müller Präzision, nonché i pneumatici Metzeler. Tutte le moto saranno preparate per le gare dal Centro BMW Motorrad di Monaco. Cavalletti laterali, specchietti, indicatori e fari sono rimossi per consentire le modifiche. Tuttavia, una volta finita la stagione, le moto possono tornare al loro stato originale ed essere utilizzate su strada. Per assicurare a tutti i concorrenti le stesse possibilità di vittoria, nessuna modifica – a parte quelle estetiche alla verniciatura o l’applicazone di adesivi o di pellicole – viene concessa oltre quelle realizzate a Monaco; tutte le componenti tecniche e le parti consumabili saranno specificate e regolate con precisione. Non è permessa alcuna messa a punto. La griglia di partenza della BMW Motorrad BoxerCup sarà composta da 30 concorrenti. Oltre agli iscritti, due piloti famosi prenderanno parte come ospiti alle gare in sella ad altrettante moto riservate ai Vip. L’acquisto di una delle speciali edizioni Boxer Cup BMW R nineT Racer rappresenta l’altra precondizione per la competizione. I partecipanti possono scegliere tra quattro pacchetti diversi: l’offerta comprende il pacchetto base, che comprende soltanto la moto, per arrivare al pacchetto Vip che comprende il trasporto ed il ricovero della moto, l’assicurazione, il catering nei weekend di gara ed altri servizi. In alternativa all’acquisto, BMW Motorrad offre anche la possibilità di affittare le moto da gara per l’intera stagione 2018. Le iscrizioni sono già aperte on-line al sito dedicato. Sei le gare in programma: la seconda è in programma il 7-8-9 luglio a Zolder (Belgio), cui seguirà Schleiz (28/29 luglio), Lausitzring (25/26 agosto) e il TT di Assen (Olanda) l’8-9 settembre. La gara finale avrà luogo il 29 e 30 settembre ad Hockenheim (Germania).


NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • SuperBike
    29 Novembre 2019
    SBK news – Si chiude con questa seconda giornata di test l’azione in pista sul circuito di Jerez della Superbike e Jonathan Rea ottiene il miglior tempo davanti a un ottimo Loris Baz e a Michael van Der Mark. Quinto posto per la Ducati di Scott Redding, nono Chaz Davies
  • SuperBike
    28 Settembre 2019
    Superbike Francia, risultati Gara1 – Una gara ricca di sorpassi si è conclusa con la prima vittoria iridata di Toprak Razgatlioglu, che ha vinto il duello con Jonathan Rea. Sul podio anche Tom Sykes, dopo la scivolata a tre giri dalla fine di Michael van der Mark. Quarto Bautista
  • SuperBike
    19 Agosto 2019
    SBK news – In questa lunga pausa estiva della Superbike iniziano a esserci i primi movimenti di mercato in vista della prossima stagione. Ad aprire le danze è stato il team BMW che ha annunciato l’ingaggio di Eugene Laverty che farà coppia fissa con Tom Sykes al posto di Markus Reiterberger