SPORT

8 ore di Suzuka 2018, Yamaha velocissima, ma Rea tiene il contatto

Sono iniziati i test ufficiali sulla pista di Suzuka in vista della gara in programma l'ultimo weekend di luglio, Yamaha, campione in carica, ha già il crono più veloce. Alle sue spalle il team Kawasaki forte della presenza di Jonathan Rea. Seguono Honda e Suzuki

8 ore di Suzuka 2018, Yamaha velocissima, ma Rea tiene il contatto
Yamaha al top, Kawasaki insegue
In vista della 41esima edizione della 8 Ore di Suzuka, in programma dal 27 al 28 luglio, tutti gli occhi sono puntati sullo Yamaha Factory Racing Team, da tre anni dominatore incontrastato della celebre gara e tra i favoriti per la quarta vittoria di fila. Nel secondo test ufficiale la casa di Iwata ha fatto vedere di essere pronta: Katsuyuki Nakasuga è stato il primo a scendere sotto il muro dei 2’07, fermando poi il cronometro sul 2’06.273. Il team che impegna anche la coppia SBK Alex Lowes e Michael van der Mark, sembra avere una marcia in più di tutti, anche del Kawasaki Team Green che quest’anno porta in pista Jonathan Rea. Il nord-irlandese, tre volte campione del mondo di Superbike, alla guida della Ninja ZX-10RR è stato incisivo, ma per riportare alla vittoria la casa di Akashi dopo ben 25 anni sembra ci voglia di più. Rea è stato l’unico dei tre piloti ufficiali (gli altri sono Leon Haslam e Kazuma Watanabe) a girare 2’06.838, mentre al terzo posto troviamo la Honda con il team Red Bull Honda with Japan Post, che con Takumi Takahashi (campione in carica della Superbike giapponese) ha firmato il miglior tempo in 2’07.500 insieme a Leon Camier e Takaaki Nakagami. La top 5 è completata da Suzuki con il team composto da Takuya Tsuda, Sylvain Guintoli e Bradley, e dal team MuSASHi RT HARC-PRO Honda.
NOTIZIE SPORT CORRELATE
  • MotoGP
    18 Settembre 2018
    MotoGP news – Dopo aver affrontato il Gran Premio Misano, la categoria regina torna in pista per disputare il quattordicesimo appuntamento sul circuito aragonese. Un tracciato favorevole alla Honda: qui Marquez vince da due stagioni, ma le Ducati di Lorenzo e Dovizioso potrebbero giocargli una brutta sorpresa
  • MotoGP
    17 Settembre 2018
    Orari TV MotoGP – L'azione del Motomondiale approda al Motorland Aragon per il quattordicesimo appuntamento stagionale. Marc Marquez arriva qui sempre più leader, davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso e ad un Valentino Rossi che con Yamaha resiste in terza posizione. Ecco gli orari per non perdervi nulla del nuovo Gran Premio ormai alle porte
  • MotoGP
    17 Settembre 2018
    SBK news – Prestazioni positive per il team ufficiale Ducati sul circuito di Portimao, in Portogallo, dove ha ottenuto due podi con Marco Melandri, secondo e terzo. Chaz Davies, invece, ha chiuso in quarta posizione entrambe le gare, comunque un buon risultato visto il recente infortunio alla clavicola destra
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie