NOVITA' MOTOCICLISMO

Zig Zag, a Milano con 350 Super Soco CUX elettrici

Il servizio di scooter sharing giallo-nero si arricchisce di 350 scooter elettrici per circolare a Milano a emissioni zero. I modelli sono i CUX con motore Bosch da 1,3 kW e accumulatori da 2 kWh in grado di assicurare un’autonomia fino a 70 km. Il nolo avviene tramite app per smartphone e costa 0,26 euro/minuto, ma sono attese tariffe agevolate per ridurre la spesa

Zig Zag, a Milano con 350 Super Soco CUX elettrici
Presto a Torino e in un’altra città
Sono 350 gli scooter elettrici in arrivo a Milano per rafforzare la flotta del servizio di scooter sharing di Zig Zag. Accanto ai 100 Tricity già disponibili in strada si aggiungeranno nelle prossime settimane i CUX, modelli con motore Bosch da 1.300 W e batterie al litio removibili da 1.984 Wh che garantiscono un’autonomia a emissioni zero fino a 70 km. Modelli maneggevoli, leggeri, adatti al pubblico femminile e riconoscibili dalla classica livrea giallo e nera che potranno essere usati per muoversi veloci e rispettosi dell’ambiente per le vie del capoluogo lombardo, magari in combinazione con il trasporto pubblico. La procedura per il nolo ricalca quella già collaudata per lo scooter a tre ruote e prevede la registrazione gratuita al sito dell’operatore o tramite l’apposita app con la quale si può trovare e prenotare il mezzo più vicino. Una volta raggiunto basta inserire il PIN che sblocca il bauletto per recuperare due caschi e il sottocasco igienico e monouso. La buona notizia è che la condivisione dei modelli elettrici è più conveniente rispetto a quelli a benzina: 0,26 euro/minuto per il CUX, contro i 0,29 euro necessari per i Tricity. Un prezzo destinato a ridursi con le offerte previste per il futuro e con le iniziative pensate per incentivare gli utenti a tenere comportamenti virtuosi e per premiare gli iscritti più fedeli con minuti di noleggio gratuiti o buoni in euro da consumare sui noli successivi. Nelle prossime settimane sono attese altre novità, come l’estensione dell’uso degli scooter fuori dall’area “zig zag” a partire dal 24 luglio. Altre sorprese dovrebbero arrivare dai recenti accordi stipulati con Trenitalia e con AS Roma, con quest’ultima che riguarda soprattutto gli utenti dell’altra città dove è attiva Zig Zag, Roma. Alle due località si dovrebbero aggiungere presto altre due città, di cui una è Torino. Ricordiamo che Zig Zag può essere utilizzata dai possessori di patente italiana A o B e dagli stranieri con un titolo di guida rilasciato da Austria, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Russia, Spagna, Svizzera, USA.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    19 Giugno 2019
    Incentivi moto e scooter elettrici - Confermate le modifiche della norma sugli ecobonus per le due ruote anticipate il mese scorso che estendono le agevolazioni per l’acquisto dei veicoli elettrici anche alle moto con potenze superiori agli 11 kW e a tricicli e quadricicli. Inoltre ora è possibile rottamare anche le Euro 3. Confermati gli importi degli incentivi: 30% del prezzo di listino con limite di 3.000 euro
  • Green Planet
    24 Maggio 2019
    In discussione alla Camera un emendamento per allargare il contributo per l’acquisto di veicoli elettrici e ibridi anche alle moto con potenza superiore a 11 kW, a tricicli e quadricicli. Altra novità riguarda la possibilità di rottamare i mezzi Euro 3, mentre rimane invariato il valore del bonus con tetto massimo fissato a 3.000 euro
  • Green Planet
    15 Aprile 2019
    In attesa dell’effettivo via degli incentivi governativi l’azienda veneta mette a disposizione di coloro che desiderano guidare subito uno scooter elettrico degli sconti. Il ribasso è di 300 euro per il ciclomotore eS2 e di 500 euro per lo scooter eS3, agevolazioni riducono i listini rispettivamente a 2.690 e 3.090 euro. I super bonus sono disponibili anche senza rottamazione o permuta