NOVITA' MOTOCICLISMO

Zero SR/F, sfida elettrica alle naked tradizionali

Sfida le “mille” a benzina la nuova naked elettrica americana, grazie a un motore da 82 kW e 190 Nm di coppia, un sistema che controlla tutti parametri elettrici, consentendone la personalizzazione e il sistema di controllo dinamico MSC di Bosch

Zero SR/F, sfida elettrica alle naked tradizionali
Sportiva silenziosa
Più potente, veloce, ma soprattutto più connessa e divertente. La nuova SR/F di Zero Motorcycles segna il nuovo riferimento sportivo del marchio americano e introduce tecnologie innovative che, afferma il produttore, saranno alla base delle moto elettriche del futuro. La nuova naked si presenta con un design aggressivo, telaio a traliccio in acciaio a vista e forcellone in alluminio a "banana", ottimizzato per la trasmissione della elevata coppia motrice. Le prestazioni sono garantite dal nuovo motore ZF75-10 raffreddato ad aria. Un’unità da 82 kW di potenza massima (40 kW la potenza continua) con 190 Nm di coppia massima che, secondo i responsabili di Zero, dovrebbe assicurare prestazioni equivalenti a una moto di 1.000 cm3. I dati dichiarati riportano una velocità massima di 200 km/h (autolimitata a 177 km/h) e accelerazione 0-100 km/h in poco meno di 3,5 secondi. Viceversa, sono confermate le batterie agli ioni di litio ZF14.4 già utilizzate su altri modelli del costruttore di Santa Cruz. Accumulatori da 14,4 kWh che consentono di avere un'autonomia in città di 259 km (320 con il sistema "maggiorato" Power Tank in arrivo in autunno), in autostrada di 132 km e nel ciclo misto di 175 km. La ricarica avviene in 4,5 ore con il caricatore da 3 kW previsto sulla versione Standard e in 2,5 ore con quello da 6 kW dell’allestimento Premium. Tempi che possono scendere a circa 1 ora se si utilizzano i tre moduli per la ricarica.

Con il Cypher III diventa “smart”
La principale innovazione della Zero SR/F riguarda il sistema operativo Cypher III che controlla l’intero sistema elettrico e consente un ampia configurazione della moto tramite app e il cruscotto, anch'esso personalizzabile. Alle quattro modalità di guida standard (Strada, Sport, Eco, Pioggia) si possono aggiungere fino a 10 ulteriori opzioni create dall'utente per ottenere l’assetto elettrico preferito. La tecnologia permette alla sportiva californiana di essere sempre connessa per monitorare la SR/F con numerose funzioni, come “Trova la mia moto” o quelli per ricevere notifiche in caso di cadute o furti. Da remoto si possono pure verificare lo stato di ricarica e pianificare tempi e livelli del “rifornimento”, controllare la diagnostica o scaricare gli aggiornamenti del sistema operativo. È possibile anche salvare e condividere i dati del viaggio come il percorso, la velocità media, l’inclinazione nelle curve, la potenza e la coppia utilizzata o l’energia consumata e rigenerata. 

La sicurezza firmata Bosch
Con l’adozione del Cypher III arriva l’abbinamento con il sistema MSC (Motorcycle Stability Control) di Bosch che controlla la dinamica della moto e ne incrementa la sicurezza attiva. L'MSC monitora i diversi parametri, quali accelerazione e decelerazione, inclinazione e asperità del manto stradale, informazioni elaborate per garantire adeguata stabilità intervenendo su vari dispositivi, come la regolazione dell’ABS per assicurare una frenata efficace in rettilineo e controllata in curva o sull’erogazione della coppia per evitare lo slittamento dello pneumatico. A garantire la sicurezza concorrono il sistema frenante con doppia pinza radiale a 4 pistoncini con disco da 320 mm all’anteriore e pinza flottante monopistoncino con disco 240 mm a posteriore, nonché le sospensioni regolabili nel precarico della molla, in compressione ed estensione.

Due versioni con prezzi da 20.990 euro
La Zero SR/F è proposta nelle tinte Seabright Blue e Boardwalk Red nelle versioni Standard e Premium, con la prima in listino a 20.990 euro e la seconda a 23.290 euro per la presenza del caricabatteria rapido da 6 kW, del cupolino, delle manopole riscaldate e dei contrappesi del manubrio in alluminio. Nei prezzi sono inclusi i servizi di connettività per due anni. La garanzia è di 2 anni con estensione a 5 anni con chilometraggio illimitato per le batterie.
NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    19 Giugno 2019
    Incentivi moto e scooter elettrici - Confermate le modifiche della norma sugli ecobonus per le due ruote anticipate il mese scorso che estendono le agevolazioni per l’acquisto dei veicoli elettrici anche alle moto con potenze superiori agli 11 kW e a tricicli e quadricicli. Inoltre ora è possibile rottamare anche le Euro 3. Confermati gli importi degli incentivi: 30% del prezzo di listino con limite di 3.000 euro
  • Green Planet
    17 Giugno 2019
    La moto-bici tedesca che funziona azionando i pedali come un’e-bike ma ha prestazioni da motocicletta è stata aggiornata. Il motore da 16 kW consente accelerazioni rapide e una velocità di punta autolimitata a 88 km/h, mentre le batterie da 6,6 kWh promettoo un'autonomia fino a 120 km
  • Green Planet
    10 Giugno 2019
    C’è tempo fino alla mezzanotte del 13 giugno per partecipare al concorso che premia il trofeo della MotoE più bello. Per partecipare basta registrarsi al sito e inviare un disegno delle “coppe” per i piloti saliti sul podio. In palio un fine settimana per due persone ad assistere alle gare di MotoGP e di MotoE il 14 e 15 settembre a Misano