NOVITA' MOTOCICLISMO

Zapp i300, uno scooter elettrico a Goodwood

Questo scooter elettrico è stato presentato all’edizione che è andata in scena lo scorso 23 giugno. Secondo Zapp, l’azienda britannica che lo costruisce, lo i300 è una “motocicletta da città”, ma ad essere sinceri le sue prestazioni sono piuttosto quelle di un brillante scooter

Zapp i300, uno scooter elettrico a Goodwood
Non è esattamente il genere di veicolo che ti aspetti di vedere al Goodwood Festival of Speed ma  questo scooter elettrico è stato presentato all’edizione che è andata in scena lo scorso 23 giugno. Secondo Zapp, l’azienda britannica che lo costruisce, lo i300 è una “motocicletta da città”, ma ad essere sinceri le sue prestazioni sono piuttosto quelle di un brillante scooter, sia pure con soluzioni tecniche originali e un aspetto sconvolgente.

Velocità autolimitata
Vengono dichiarate una velocità massima autolimitata di 60 mph (96,5 km/h) che viene raggiunta in appena 4,8 secondi mentre per raggiungere le 30 mph consentite in città (poco meno di 50 km/h) bastano 2,2 secondi. La spiegazione dell’accelerazione è nel motore elettrico con una potenza di picco di 14 kW (l’equivalente di 18,8 CV) e di 9,7 CV in misurazione continua, che sviluppa una coppia mostruosa: 433 lb-ft, cioè 59,8 kgm (587,07 Nm).
Non mancano le soluzioni tecniche motociclistiche, come la trasmissione con cinghia e la pinza freno anteriore ad attacco radiale

Poca autonomia
Impressionante, ma in senso negativo, anche l’autonomia: la coppia di batterie agli ioni di litio da 72 Volt consente di percorrere appena 60 km in modalità ”eco”, molto meno a potenza piena. E questo rivela l’età del progetto, perché nonostante appaia in pubblico per la prima volta, lo Zapp i300 risale al 2018. Consola, ma fino a un certo punto, il fatto che la ricarica dal 20 all’80% avvenga in soli 40 minuti e che le due batterie asportabili siano piccole e relativamente leggere, 6 kg ciascuna. Il peso del veicolo in ordine di marcia dovrebbe essere di 104 kg.
Decisamente originale il suo stile futuristico, con la curiosa carrozzeria ”a Z” che può facilmente venire sostituita per cambiare la colorazione, la sospensione con forcellone monobraccio e ammortizzatore pluri-regolabile, la forcella a steli rovesciati e la pinza freno radiale a quattro pistoncini.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • Green Planet
    07 Luglio 2022
    Azienda cinese operante nell’orbita di Kymco, Felo ha in queste ore annunciato l’arrivo in concessionaria del suo scooter elettrico FW - 03. Visto a EICMA lo scorso anno, si “distingue” per l’aspetto simile a quello di una mini-moto elettrica da enduro. Buona la dotazione. Arriverà anche in Europa?
  • Scooter
    23 Giugno 2022
    Prodotto dall’omonima startup spagnola, il nuovo Ray 7.7 è uno scooter elettrico da 10,7 kW in grado di raggiungere i 125 km/h e garantire un’autonomia di circa 150 km. Buona la dotazione di serie, un po’ salto il prezzo. Arriverà anche in Italia? Intanto vediamo come è fatto…
  • Spy
    21 Giugno 2022
    Lanciato dal gruppo cinese Loncin, il nuovo marchio Bicose metterà presto in commercio un inedito scooter a batteria: il Real 5T. Le informazioni a riguardo sono poche, ma qualcosa possiamo anticiparvelo fin da subito
Filtra tutti i contenuti per marca
Eicma 2021
Moto rubate
Annunci inSella
Moto Fuoriserie
IN EDICOLA
Sul numero di alVolante in edicola
Berlina o crossover?
Green Planet