NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha YPJ-YZ, una e-MTB come le moto da cross

Sviluppata attingendo a piene mani alla esperienze fatta con le moto da cross della serie YZ, questa eMTB della casa di Iwata sarà esposta come prototipo al prossimo salone di Tokyo e sfoggia soluzioni tecniche interessanti

Yamaha YPJ-YZ, una e-MTB come le moto da cross
Prototipo raffinato
Se si parla di due ruote, quelle a pedalata assistita sono il successo del momento e Yamaha ha una forte tradizione in questo settore, soprattutto per le bici da strada. Questo prototipo però è una eMTB, settore che in Europa ha fatto segnare i numeri maggiori tra le ebike. La YPJ-YZ, questo il nome ufficiale, sarà svelata al prossimo Tokyo Motor Show, in programma in Giappone dal 25 ottobre al 4 novembre, ma non è difficile ipotizzare che possa venire presto messa in produzione.
La Yamaha YPJ-YZ è stata progettata con gli stessi criteri seguiti per disegnare la serie delle YZ destinate al motocross da competizione. Dunque si è fatta molta attenzione a concentrare il peso il più possibile nella zona centrale, privilegiando la manovrabilità, e si è lavorato per ottenere stabilità anche sui percorsi accidentati; come nella doppia culla di una moto, il tubo obliquo del telaio è sdoppiato e in mezzo è alloggiata la batteria. E poi ci sono sospensioni di alto livello, la posteriore con leveraggi ad articolazione progressiva e davanti una forcella dalla lunga escursione, e ancora freni a disco e manubrio a diametro variabile. Tutto è al massimo livello in questo prototipo, per il quale vengono annunciate sensazioni di guida straordinarie. Non è difficile crederci.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    04 Aprile 2020
    Yamaha si aggiudica il prestigioso riconoscimento dei Red Dot Award 2020 nella categoria Product Design grazie a due distinti prodotti accumunati da un’eguale attenzione per i dettagli: la Ténéré 700 e il drone industriale multirotore YMR-08
  • News
    30 Marzo 2020
    Giusto 45 anni fa con poche parole Kenny Roberts liquidò la moto con la quale aveva appena conquistato una vittoria rimasta nella storia, ma non era una moto normale: era una bestia feroce, che lui solo era riuscito a prendere per le corna. Ecco la storia della Yamaha TZ 750 Flat Track Racer e della incredibile vittoria sull’ovale di Indianapolis
  • News
    29 Marzo 2020
    MotoGP news – Oggi è andata in scena la prima gara della MotoGP, anche se solo in versione virtuale. A vincere questa prima prova è stato Alex Marquez, che ha preceduto il “nostro” Francesco Bagnaia l'unico a riuscire a tenergli testa per tutta la gara. Completa il podio Maverick Vinales, quarto Fabio Quartararo. prossima gara il 12 aprile