NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha R3 my 2019, cambiamenti radicali in vista

Secondo indiscrezioni provenienti da fonti giapponesi, la Yamaha R3 del 2019 sarebbe già ben definita, con una possibile presentazione a Intermot, o EICMA. Obiettivo: rispondere alla concorrenza con una versione più potente e divertente da guidare

Yamaha R3 my 2019, cambiamenti radicali in vista
Più potente ma sempre facile e comoda
La Yamaha R3 (R25 nei Paesi asiatici) sarebbe prossima a un importante aggiornamento, se non un rinnovamento totale con aggiornamenti estetici, ma anche meccanici e della ciclistica. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, la R3 del 2019 sarebbe già in fase di sviluppo avanzato per essere presentata ai saloni autunnali. Innanzitutto si prevede che la nuova R3 sfoggerà un cambiamento radicale nel design. Il nuovo modello sarà caratterizzato da una linea simile a quella della R6 e della R1 e avrà un frontale più aggressivo. Il faro anteriore sarà a led, mentre saranno rivisti l’intera carenatura, il faro posteriore, il tachimetro e il disegno dei cerchi. Le fonti suggeriscono che Yamaha potrebbe rivedere il motore, che rimarraà comunque bicilindrico frontemarcia, per avere più potenza e coppia (non è escluso un aumento di cilindrata). Per migliorare la resa su strada, la moto dovrebbe avere un nuovo telaio e una forcella a steli rovesciati. Quanto alla posizione di guida, dovrebbe restare comunque rilassata, in stile tourer sportiva, per conservare i neofiti tra i potenziali utilizzatori. Queste sono solo voci, e nulla può essere confermato finché non ci sarà la presentazione ufficiale. Il debutto della nuova R3 potrebbe avvenire già a ottobre per il salone di Colonia o il mese successivo a EICMA.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    15 Febbraio 2020
    MotoGP news – Ora che è un collaudatore a tutti gli effetti per la casa di Iwata, quali saranno i prossimi impegni del maiorchino in questa stagione? A svelarli è stato il suo capo tecnico Silvano Galbusera, ma pare sempre più probabile che rivedremo Lorenzo anche in gara
  • Spy
    11 Febbraio 2020
    Yamaha ha depositato i brevetti di omologazione per un nuovo modello enduro. Sembrerebbe essere un’inedita versioone della Tènerè 700. La Rally dovrebbe avere le stesse caratteristiche di base del modello a listino, ma forse spingere ancora di più sull'aspetto da off road
  • News
    11 Febbraio 2020
    MotoGP news – A Sepang Jorge Lorenzo è tornato in pista con la Yamaha M1 come collaudatore, ma non ha escluso la possibilità di tornare a disputare qualche Gran Premio in questa stagione