NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha NMax 155 my 2021, arriva ora dai concessionari

La nuova versione dello scooter a ruote medie della Casa giapponese è pensata per gli spostamenti urbani a medio raggio: la cilindrata di 155 cm³ permette l’accesso a tangenziali e autostrade, le dimensioni contenute la rendono adatta anche ai centri cittadini

Yamaha NMax 155 my 2021, arriva ora dai concessionari
Sta arrivando dai concessionari proprio in questi giorni la nuova versione dello scooter Yamaha NMax 155, proposto al prezzo di 3499 euro f.c. con la formula YES che include tre anni di garanzia.
È il commuter a ruote medie (13” sia davanti che dietro) della Casa giapponese, pensato per gli spostamenti urbani a medio raggio: la cilindrata di 155 cm³ permette l’accesso a tangenziali e autostrade, le dimensioni contenute lo rendono adatto anche ai centri cittadini.
Parecchie sono le novità del modello 2022, spinto dal motore Blue Core Euro 5. Salta all’occhio il nuovo design della carrozzeria con il cupolino basso ma sagomato in modo da deviare il flusso dell’aria dal volto del conducente, è nuovo il faro anteriore a LED che sembra sdoppiato e incorpora le luci di posizione ed è a LED anche la luce posteriore. Sotto la pelle poi c’è un nuovo telaio a doppia culla sovrapposta, all’interno del quale è alloggiato un serbatoio del carburante più grande (capacità di 7,1 litri), che porta l’autonomia a 300 km.

Tanta elettronica
Yamaha ha lavorato molto anche sull’elettronica, l’NMax 155 ha un’unità di controllo che permette di connettersi agli smartphone e accedere così a informazioni tecniche e di gestione, e di impiegare il localizzatore di parcheggio per rintracciare l’ultima posizione connessa del telefono (non il GPS). Ci sono anche la smart key che permette di comandare l’avviamento senza estrarla dalla tasca, il controllo di trazione, per evitare brutte sorprese sui fondi viscidi, e il sistema start & stop con cui si riducono al minimo inquinamento e consumi. È nuova pure la strumentazione LCD, sotto la sella c’è lo spazio per riporre un casco e altri oggetti, a questo si aggiungono due vani nel controscudo, uno dei quali è con presa di corrente per ricaricare il telefonino.

Anche 125
È disponibile anche la versione 125, che ha le stesse caratteristiche ma non può accedere a tangenziali e autostrade, in compenso può essere guidata con la patente B; costa 3299 euro e come il 155 è disponibile nelle colorazioni Phantom Blue, Anodized Red e Power Grey.

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    29 Novembre 2021
    Valentino Rossi news - EICMA è stata anche teatro dell'ultimo saluto di Valentino Rossi ai suoi tifosi, nell'evento organizzato per lui da Yamaha il Dottore è stato accolto con entusiasmo: "È stata una grande emozione vedere sotto il palco tutta la gente e i tifosi"
  • News
    28 Novembre 2021
    A EICMA, la Casa di Iwata ha colto l’occasione per presentare il nuovissimo Yamaha Racing Heritage Club, “circolo” privato riservato ai collezionisti in possesso di modelli storici che hanno fatto la storia del marchio. “Vogliamo che queste moto siano viste ed ascoltate di nuovo…” ha detto Paolo Pavesio, Direttore, Marketing e Motorsport, Yamaha Motor Europe
  • Moto
    27 Novembre 2021
    A EICMA partecipa quest’anno anche la Polizia di Stato, presente alla kermesse con uomini e mezzi nello stand realizzato in collaborazione con Yamaha. L’ultima arrivata in ordine di tempo la vedete bene in foto: una bellissima Tracer 9 con livrea e dotazione d'ordinanza

Yamaha Nmax

  • Prezzoda € 3.090
  • Peso127 Kg
  • Serbatoio6,6 l
  • Altezza sella77 cm
  • Lunghezza196 cm