NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha, nasce l’MX Junior Team

Yamaha Motor Europe punta a formare le nuove generazioni di campioni valorizzando i piccoli talenti del motocross con il nuovo MX Junior Team, che scenderà in pista tra meno di un mese a Riola Sardo per la prima prova degli Internazionali d'Italia 125

Yamaha, nasce l’MX Junior Team
I campioni del futuro
Valorizzare le nuove generazioni di piloti attraverso una struttura professionale che faccia crescere in modo organizzato i nuovi talenti del motocross, questo il fine dello Yamaha MX Junior Team che, nella stagione 2019, sarà impegnato nel Campionato Italiano Junior Motocross nelle classi 65, 85 e 125 cc, negli Internazionali d'Italia 125 e nel Campionato Europeo.
A portare in gara le YZ di Iwata saranno quattro piloti: Niccolò Mannini, toscano, classe 2008, che correrà con la YZ65 nella categoria Cadetti; Maurizio Scollo, siciliano nato nel 2006, che gareggerà con la YZ85 nella categoria Senior; Daniel Gimm, lombardo del 2004 e Pietro Razzini, emiliano, classe 2003, che si sfideranno entrambi nella categoria Junior 125.
Oltre che da ragazzi motivati ed entusiasti di mettersi in gioco nella nuova avventura lo Yamaha MX Junior Team sarà composto da uno staff di prim'ordine formato dai migliori professionisti del settore che daranno il massimo supporto ai piloti. Al timone ci sarà il direttore sportivo, ex pilota delle Fiamme Oro dal lungo trascorso in Yamaha, Stefano Dami, mentre la gestione tecnica delle moto sarà affidata a Mauro Mandrile che guiderà lo staff tecnico sui campi di gara. Walter Crippa, motorista Yamaha di grande esperienza e specialista dei motori a due tempi, svilupperà i propulsori e il tecnico Cristian Colombo curerà la messa a punto del comparto sospensioni.
Oltre all’aspetto tecnico di alto livello, il lavoro di gruppo, la voglia di divertirsi e l’armonia nell’interscambio di conoscenze all’interno del team sono tra i punti di forza della squadra, che scenderà in pista a Riola Sardo tra meno di un mese, per la prima prova degli Internazionali d'Italia 125.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Gennaio 2020
    Il pilota di Lumezzane vince per la seconda volta consecutiva il rally africano: “La dedico a Goncalves”. Poskitt inoltra reclamo contro Lucci per una gomma non regolamentare e fa perdere il terzo posto al pilota toscano che retrocede in quarta posizione

  • News
    18 Gennaio 2020
    Al Motor Bike Expo 2020 la Hat Series ha presentato la stagione 2020 e gli eventi in calendario. Novità assoluta è l’Hat Master Balkans, evento “estremo” che metterà a dura prova i piloti partecipanti
  • News
    18 Gennaio 2020
    Il bergamasco vince la ss10, neutralizzata dopo 250 km per la mancanza di copertura da parte degli elicotteri. Il forte vento ha limitato la visibilità e causato diverse cadute, con Stephen McEwan trasportato con urgenza a Nouakchott. Botturi mantiene 2 minuti su Ullevalseter, Lucci consolida il terzo posto