NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha, iscrizioni aperte per la bLU cRU FIM Europe Cup 2019

La bLU cRU FIM Europe Cup di Yamaha offre ai giovani piloti un assaggio di ciò che il mondo delle corse può offrire loro e dal prossimo anno le iscrizioni sono aperte anche per le classi 85 e 65

Yamaha, iscrizioni aperte per la bLU cRU FIM Europe Cup 2019
Aperte le iscrizioni
Sono aperte le iscrizioni alla Yamaha cRU FIM Europe Cup 2019, campionato attivo dal 2015 e dedicato ai giovani piloti di cross per favorirne l’avvicinamento al mondo delle corse. La novità di questa edizione è interessante: dopo oltre tre anni di esperienza sul campo, la Casa di Iwata ha scelto infatti di ampliare l'offerta, includendo dal 2019 le classi 85cm3 e 65cm3, oltre alla confermata 125.  
Come funziona: i migliori piloti iscritti alla cRU FIM Europe Cup che gareggeranno con YZ65, YZ85 o YZ125 in uno dei 17 campionati nazionali europei, saranno invitati alla SuperFinale 2019 che si svolgerà durante l'evento più prestigioso dell'anno, cioè il Monster Energy FIM Motocross of Nations, nel 2019 in scena ad Assen durante il weekend del 29 settembre. I corridori che finiranno tra i primi tre per ogni categoria (più due wildcard in ogni classe) saranno invitati a frequentare l'esclusiva bLU cRU Masterclass, evento studiato appositamente per dare ai giovani un assaggio di ciò che il mondo delle corse può offrire loro. La Materclass permetterà loro di ricevere lezioni pratiche e teoriche da parte di esperti Yamaha Racing superstar, ambasciatori della bLU cRU tra i quali figurano i nomi di piloti del calibro di Jeremy Seewer, Kiara Fontanesi, Arnaud Tonus, Michael Van Der Mark, Alex Lowes e Niccolò Canepa. I ragazzi si sfideranno, impareranno, cresceranno e miglioreranno durante tre giorni di intenso allenamento e challenge, al termine del quale un pilota della YZ125 sarà scelto per gareggiare nella stagione 2020 con un team supportato da Yamaha Motor Europe.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    19 Gennaio 2020
    Il pilota di Lumezzane vince per la seconda volta consecutiva il rally africano: “La dedico a Goncalves”. Poskitt inoltra reclamo contro Lucci per una gomma non regolamentare e fa perdere il terzo posto al pilota toscano che retrocede in quarta posizione

  • News
    18 Gennaio 2020
    Al Motor Bike Expo 2020 la Hat Series ha presentato la stagione 2020 e gli eventi in calendario. Novità assoluta è l’Hat Master Balkans, evento “estremo” che metterà a dura prova i piloti partecipanti
  • News
    18 Gennaio 2020
    Il bergamasco vince la ss10, neutralizzata dopo 250 km per la mancanza di copertura da parte degli elicotteri. Il forte vento ha limitato la visibilità e causato diverse cadute, con Stephen McEwan trasportato con urgenza a Nouakchott. Botturi mantiene 2 minuti su Ullevalseter, Lucci consolida il terzo posto