NOVITA' MOTOCICLISMO

Yamaha E02, lo scooter elettrico è sportivo

Tra i prototipi che Yamaha porterà al Salone di Tokyo c’è anche questo scooterino elettrico di taglio decisamente sportivo, ha motore nella ruota posteriore e batteria a vista 

Yamaha E02, lo scooter elettrico è sportivo
Elettrico per Tokyo
Al Salone di Tokyo Yamaha punta ancora una volta forte sulla mobilità elettrica. Nello stand della Casa di Iwata, comunque, a fianco dello scooter elettrico E01 equivalente a un 125 endotermico, verrà esposto questo E02 – anch’esso un prototipo – per prestazioni e ingombri paragonabile a un 50 cm3 spinto da un convenzionale motore a scoppio.
Pure in questo caso le informazioni fornite dal costruttore giapponese restano piuttosto generiche: è uno scooter elettrico di nuova generazione progettato per la mobilità urbana, e le sue caratteristiche dovrebbero consentire una fluidità e una familiarità di guida di livello superiore, doti peraltro congenite nella personalità dei motori elettrici. Di nuovo, bisognerà aspettare che vengano diffusi i dati tecnici per rendersi conto di quale sia la portata dell’innovazione.
Piuttosto, questo secondo prototipo offre una linea originale, fresca e tecnologica: il design ostenta la batteria lasciata a vista e il motore elettrico alloggiato nella ruota posteriore, spiccano i cerchi in lega di taglio sportivo e vistosamente verniciati di rosso.
La silhouette ha una certa grinta e la carrozzeria poco ingombrante è fatta per destreggiarsi nel traffico con facilità, in linea con le caratteristica di agilità e leggerezza promesse nei comunicati ufficiali.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    16 Novembre 2019
    MotoGP Valencia 2019, griglia di partenza gara – Per la sesta volta nella sua stagione da debuttante Fabio Quartararo ha conquistato la pole position, beffando per soli 32 millesimi Marc Marquez. In prima fila la Ducati di Jack Miller, mentre in grande difficoltà Valentino Rossi, solo dodicesimo. Orari diretta TV Sky e TV8
  • News
    15 Novembre 2019
    Orari MotoGP, diretta TV – Il venerdì di Valentino Rossi sul circuito di Valencia è stato caratterizzato da due cadute che gli hanno valso solo il quattordicesimo tempo nella classifica combinata dei tempi. Il Dottore ha spiegato cos’è successo e ha parlato ancora del ritiro di Lorenzo
  • Moto
    15 Novembre 2019
    Equipaggiata con il monocilindrico della Duke inserito in questo caso in una ciclistica da fuoristrada, la nuova KTM 390 Adventure è una crossover entry-level, una moto “tutto fare” perfetta per divertirsi su asfalto e sterrato. Ecco come è fatta e quanto costa