NOVITA' MOTOCICLISMO

Vespa Primavera 2018: prezzi e allestimenti

Compiuti cinquant’anni, la Primavera si presenta aggiornata e con due allestimenti speciali S e Touring. Grande novità sono i cerchi anteriore e posteriore, cresciuti a 12 pollici, il bike finder e, solo sulla versione sportiva S, la strumentazione digitale a colori 

Vespa Primavera 2018: prezzi e allestimenti
È arrivata la primavera 2018
Cinquant’anni e non sentirli: nata nel 1968, la Primavera si presenta per questo compleanno aggiornata, sfoderando due allestimenti "speciali" (S e Touring) e una serie celebrativa battezzata “50° Anniversario”.
La novità più importante per tutti i nuovi modelli arriva dalla dimensione dei cerchi ruota: realizzati in lega di alluminio e contraddistinti da un inedito design a cinque razze, ora sono entrambi da 12 pollici, come sulla Sprint, mentre prima erano da 11 pollici. Oltre all’impatto estetico, garantiscono anche maggior stabilità. Sullo scudo c'è poi un nuovo "cravattino", i fari sono a led e di serie arriva il telecomando con sistema Bike Finder che permette di azionare a distanza le quattro frecce e il comando di apertura, sempre a distanza, della sella. La Vespa Primavera 50° Anniversario si distingue invece per le inedite colorazioni Light Blue e Brown con sella coordinata, finitura in grigio dei cerchi a cinque razze e il logo sul  retroscudo.
L’allestimento S, più sportivo, adotta una strumentazione totalmente digitale con inedito display digitale a colori da 4,3”: un vera rivoluzione per Vespa che, per la prima volta nella sua storia, sfoggia un cruscotto senza lancette. Il sistema, oltre a visualizzare tutte le informazioni classiche, come la velocità, i chilometraggi totale e parziali, la temperatura ambiente, il livello del carburante, funziona da display per la VMP (Vespa Multimedia Platform), l’App che fa dialogare la Vespa con il cellulare, aggiungendo al quadro di controllo una serie di funzionalità per la elaborazione e la gestione di informazioni riguardanti sia lo stato del veicolo che il percorso effettuato. Il sistema permette inoltre di rispondere alle telefonate attraverso i tasti al manubrio e di sfruttare i comandi vocali dello smartphone per effettuare chiamate o riprodurre musica, attivando le playlist.
Solo per la S, la gamma colori prevede tre nuove livree opache: Rosso Profondo, Beige Sahara, Blu Armonia.
“Viaggiatrice” per vocazione invece la versione Touring, che si distingue per il portapacchi anteriore e quello posteriore, entrambi cromati, e per la sella dedicata e l’elegante cupolino.
Comune alla Primavera, alla Primavera S e alla Primavera Touring è invece il motore: un monocilindrico quattro tempi da 125 e 150 cm3 raffreddato ad aria, alimentato a iniezione elettronica, con distribuzione a 3 valvole e dotato di nuova centralina con sensore barometrico, che garantisce una combustione sempre ottimale in qualsiasi condizione meteo e altitudine. L’i-get 125 ha una potenza e una coppia massima rispettivamente di 10,7 CV/7,9 kW a 7.700 giri/min e 10,4 Nm a 6.000 giri/min, mentre la versione 150 raggiunge 12,9 CV/9,5 kW a 7.750 giri/min di potenza massima e 12,8 Nm a 6.500 giri/min di coppia massima. Tradotto in consumi significa 43,2 km/l per il 125 e 40,3 km/l per il 150 rilevati nel ciclo WMTC.
Da ricordare, infine, la vastissima gamma di accessori che spazia dal bauletto dedicato al portapacchi, dall’antifurto elettronico alle selle in vera pelle.
Al momento sono disponibili solo alcuni prezzi delle nuove Primavera: la 125 costa 4.370 euro e la 150 4.570; la Primavera 125 Touring costa invece 4.620 euro, che diventano 4.920 per la 150.
 

 



NOTIZIE CORRELATE
  • News
    23 Settembre 2021
    L’ultima follia dello stuntman Günter Schachermayr è stata una “passeggiata” sul tetto di una delle più grandi cabinovie passeggeri del mondo: quella della pista da sci di Feuerkogel nel Salzkammergut, Alta Austria. Günter è stato sempre seduto sul suo scooter, fissato alla cabina con una piattaforma speciale realizzata per questa impresa
  • Green Planet
    21 Settembre 2021
    Lo specialista inglese Retrospective ha presentato un retrokit dedicato a Vespa e Lambretta. Il kit permette di sostituire il motore a benzina due tempi con una unità elettrica realizzata su misura e alimentata da un pacco batterie stivato nel serbatoio. Ecco come funziona, cosa comprende e quanto costa
  • News
    05 Agosto 2021
    Rubata oltre 40 anni fa, la Vespa 50 Special di Gino è finalmente tornata a casa: rimasta per anni nascosta in un capanno nella provincia di Arezzo, la Spiecal è stata trovata dai carabinieri e consegnata al legittimo proprietario, il figlio 68enne Paolo...

Vespa Primavera

  • Prezzoda € 2.800
  • Peso0 Kg
  • Serbatoio7,5 l
  • Altezza sella79 cm
  • Lunghezza187 cm