NOVITA' MOTOCICLISMO

EICMA 2019 - Vespa Elettrica, ora va come una 125

Nuova versione più potente per la Vespa Elettrica, realizzata sulla base della Elettrica 45 ma capace di prestazioni più brillanti che le consentono di raggiungere i 70 km/h con un’autonomia di 70 km. Si distingue dalla sorella minore per la molla dell’ammortizzatore e alcuni fregi color rosso

EICMA 2019 - Vespa Elettrica, ora va come una 125
Va più forte
A un anno esatto di distanza dal debutto della Vespa Elettrica 45, omologata come ciclomotore, arriva la versione evoluta e più potente che offre prestazioni brillanti (70 km/h di velocità massima) ed è omologata come motociclo 125. Le maggiori prestazioni di cui è capace Vespa Elettrica 70 km/h sono il frutto dell’esperienza maturata dal Gruppo Piaggio sulla Power Unit e sulla gestione della batteria agli ioni di litio, lungamente testate per garantire le prestazioni promesse ottenute ottimizzando tutti i componenti. Le doti di accelerazione sono infatti simili a quelle delle versioni 125 a benzina, mentre l’autonomia rimane pressoché invariata rispetto alla Elettrica 45: in modalità ECO, con velocità limitata a 45 km/h, Vespa Elettrica 70 km/h garantisce la medesima autonomia di 100 km, mentre in modalità Power si possono percorrere fino a 70 km. L’allungamento del rapporto della trasmissione finale, infine, ha permesso di ottenere anche maggiore silenziosità, tra le principali qualità che distinguono i veicoli elettrici da quelli con motore endotermico. Esteticamente la Vespa Elettrica 70 km/h sfoggia stessa carrozzeria e dotazioni della 45, distinguendosi solo in alcuni dettagli: la molla dell’ammortizzatore anteriore è verniciata di rosso, così come i fregi presenti sulla cover della Power Unit e sulla targhetta “Elettrica”.
Cliccate qui per tutte le novità di EICMA 2019.


NOTIZIE CORRELATE
  • News
    03 Aprile 2020
    KTM non parteciperà quest’anno a nessuna manifestazione fiera o esposizione a livello globale. L’annuncio, immediatamente successivo a quello di BMW, mina gravemente la prossima edizione di EICMA: è chiaro che ulteriori defezioni potrebbero spingere gli organizzatori a rimandare tutto al 2021
  • News
    26 Marzo 2020
    L’evento era già stato spostato dalla data originale, prevista dal 5 all'8 marzo ai giorni dal 17 al 19 aprile ma a seguito dell’epidemia di coronavirus che impedisce qualunque spostamento e qualunque incontro di persone, uno dopo l’altro continuano a saltare tutti gli appuntamenti, a farne le spese ora la più importante fiera del Centro Sud Italia
  • News
    12 Marzo 2020
    Accanto a mezzi moderni e pesantemente attrezzati per affrontare le centinaia di chilometri tra rocce e sabbia, alla Yokohama Mexican 1000 di quest’anno prenderanno parte anche le Vespa del team italiano Tutto Mondo Racing. Follia o omaggio ai gloriosi anni Settanta?